sostieni ereticamente. contribuisci alla nostra battaglia del ‘liberopensiero’


Animalismo moderno, segno dei tempi

Animalismo moderno, segno dei tempi

Civiltà tradizionali e “società” moderne

Civiltà tradizionali e “società” moderne

“Il deserto cresce. Guai a colui che cela in sé il deserto!”(1)

“Il deserto cresce. Guai a colui che cela in sé il deserto!”(1)

1 Giugno 2013 Napoli e la Tradizione Perenne

1 Giugno 2013 Napoli e la Tradizione Perenne
Intervista 11 Commenti

Intervista a Renato Del Ponte per Ereticamente

Intervista a Renato Del Ponte per Ereticamente

a cura di Luca Valentini Professor Renato Del Ponte, è universalmente riconosciuta la sua vicinanza, sia a livello personale sia tramite Arthos, storica rivista da Lei diretta sin dal lontano 1972, alla figura di Julius Evola, la cui attualità è spesso messa in discussione, da ambienti diversi.  Quale è il suo pensiero in proposito? Ovviamente non […]

Pubblicato da Luca Valentini il 17 giugno 2013

Cavalcare la Tigre 1 Commento

Ma fatemi il piacere!

Ma fatemi il piacere!

di Fabio Calabrese Ricevo da parte degli amici di “Ereticamente” la richiesta di commentare un post riguardante Julius Evola e una frase del suo testo “Cavalcare la tigre” recentemente apparso su facebook. “Evola con il suo pensar che un negro purché tradizionale possa esser italico è qualcosa di veramente fuorviante! Julius Evola è la battuta […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 4 maggio 2013

Attualità 0 Commenti

Chaos

Chaos

di Claudio Mutti Una volta constatato che nell’arco storico della tradizione greca, da Omero fino al cosiddetto “monoteismo solare”, la dottrina dell’unità divina si trova variamente ma chiaramente attestata (1), è possibile porre una nuova questione, che a quella della dottrina dell’unità è strettamente collegata: è presente, nel pensiero greco, la nozione di un principio […]

Pubblicato da admin il 30 marzo 2013

Ereticamente 0 Commenti

Intervista a Daniele Liotta del MTR

Intervista a Daniele Liotta del MTR

Intervista a Daniele Liotta del MTR per ERETICAMENTE 1.       Sig. Liotta  la vostra Associazione è possibile collocarla nel quadro di diversi raggruppamenti del cosidetto “tradizionalismo romano”, ma sotto quali aspetti il vostro percorso si differenzia dagli altri? Il Movimento Tradizionale Romano (di seguito MTR) è un sodalizio che ha come faro la Tradizione, segnatamente quella […]

Pubblicato da admin il 18 marzo 2013

Religione 1 Commento

Tradizione, cristianesimo, buddismo

Tradizione, cristianesimo, buddismo

di Fabio Calabrese Onestamente, sono alquanto restio a riprendere il discorso sul cristianesimo, anche se sembra che sia questa parte dei miei scritti a suscitare  i maggiori interessi e polemiche, perché non vorrei dare l’impressione di “esistere solo sul registro del negativo”, ma ma certe cose non possono essere lasciate senza risposta: il durissimo attacco […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 18 novembre 2012

Massenzio 2 Commenti

1700esimo anniversario della battaglia di Ponte Milvio. La rivincita di Massenzio

1700esimo anniversario della battaglia di Ponte Milvio. La rivincita di Massenzio

Giulio Romano_La Battaglia di Ponte Milvio di Moreno Neri Quando Costantino entrò a Roma il 29 ottobre 312, dopo il suo famoso e presunto sogno di due notti prima della croce affiancata dalla scritta in hoc signo vinces (che avrebbe finito per rappresentare il miracoloso trionfo del cristianesimo sulla paganità), senza dubbio entrava in un […]

Pubblicato da admin il 5 novembre 2012

monoteismi 7 Commenti

S-Polia-zione

S-Polia-zione

di Fabio Calabrese Il concetto di tradizione può essere definito a più di un livello e in diversi modi: fra questi, quello di fedeltà alla propria identità, alla propria terra, ai propri antenati, è forse quello più intuitivo, anche se non ne esaurisce il significato. Accettato ciò, però, non è che tutti i problemi siano […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 3 novembre 2012

Tradizione 3 Commenti

Quando ad Eleusi Dioniso rinasceva in Apollo

Quando ad Eleusi Dioniso rinasceva in Apollo

La consapevolezza, quella di una dimensione intellegibile, di un’Unità primaria che non possa essere in alcun modo analizzata né considerata con i riferimenti profani dell’umana esistenza, cioè utilizzando i parametri del tempo e dello spazio o del volume, ha sempre assunto con sé l’idea simbolica di una caduta, di un cedimento, di uno smembramento, ma […]

Pubblicato da Luca Valentini il 29 ottobre 2011

  • controstoria

    Filippo Corridoni Sindacalista Rivoluzionario, 1^ parte − Giovanni Facchini

    di Ereticamente

    Settembre 2015 La figura e l’opera di Filippo Corridoni non possono non stupire il lettore contemporaneo, racchiuso negli angusti confini politicame[...]

  • poesia

    Pensiero del nuovo anno, 2017 – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    La consuetudine collettiva dell’essere cittadino tramite l’atto di nascita è delegata da terzi su un individuo neonato inconsapevole, all[...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • società

    Sul concetto in sé, su quello di Tradizione, di Micro e Macrocosmo – parte seconda di Manuele Migoni

    di Migoni

    Sul sospetto dell’indirizzo politico (diretto o indiretto) dell’attuale Papa: il tema della reale distinzione. Personalmente, a confronto di alcun[...]

  • terrorismo

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Pietro Ferrari

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]