PISTOIA NELLA RSI Una provincia italiana nel 1943-1944 di Francesco G. Manetti

PISTOIA NELLA RSI Una provincia italiana nel 1943-1944  di Francesco G. Manetti

Fascismo & Fumetto: Saturno contro la Terra (terza parte) – di Francesco G. Manetti

Fascismo & Fumetto: Saturno contro la Terra (terza parte) – di Francesco G. Manetti

Fascismo & Fumetto: Saturno contro la Terra (seconda parte) – di Francesco G. Manetti

Fascismo & Fumetto: Saturno contro la Terra (seconda parte) – di Francesco G. Manetti

Fascismo & fumetti: S.K.1 e la nostra fantascienza

Fascismo & fumetti: S.K.1 e la nostra fantascienza
Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (ottavo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (ottavo capitolo)

  13. La vigilia   A Milano, il 13 e 14 agosto si riunisce il Comitato Centrale del PNF. Assise particolarmente importante, incentrata sul contrasto tra “legalitari” e “rivoluzionari”, che poi altro non è che lo specchio di una differenza di opinioni sul modo di impadronirsi del potere. La prospettiva  della “Marcia”, che, per dirla […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 7 luglio 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (settimo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (settimo capitolo)

  13. La violenza squadrista Il fallimento dello sciopero “legalitario” è, in gran parte, dipendente dall’azione fascista: prima la minaccia, poi l’azione vera e propria, che si sviluppa a pieno quando ormai la situazione è avviata a tornare alla normalità, e coincide, praticamente, con l’ultima grande mobilitazione prima della “marcia”, con un inevitabile, anche se […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 30 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (sesto capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (sesto capitolo)

11. La fiumana Per reazione all’operato della “colonna di fuoco”, l’“Alleanza del lavoro”, neo costituita Associazione sindacale e politica, in funzione principalmente antifascista, proclama lo sciopero generale nazionale, che si rivelerà un completo fallimento, non solo per la pronta reazione fascista, ma anche e soprattutto, per la ormai scarsa rispondenza che le parole d’ordine socialcomuniste […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 23 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (quinto capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (quinto capitolo)

  9. L’esercito degli scalzi La prima città ad essere occupata militarmente dalle squadre, è Ferrara, dove, il 12 maggio, convergono circa 60.000 uomini, provenienti da tutta la provincia, che isolano il capoluogo dal resto del Paese, tagliano i cavi telefonici, presidiano gli ingressi. Balbo ha organizzato le cose con meticolosità e precisione, prevedendo tutto, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 16 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (quarto capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (quarto capitolo)

  7. Autonomi e legalitari   Un altro scopo che spesso i raduni riescono a conseguire, è tutto interno al fascismo: favorire, cioè, il rientro di quei fenomeni di dissidentismo che vanno espandendosi a macchia d’olio, provocati in genere da personalismi, solo mascherati da conflitti ideologici, mentre talvolta è  l’ “effervescenza” tipica dell’ambiente a manifestarsi […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 9 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (terzo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (terzo capitolo)

  5. Cannonate squisitamente fasciste   Per una singolare coincidenza, mentre il nome di D’Annunzio torna a circolare sulla scena politica, si torna a parlare anche di Fiume, che per il poeta è stata l’avventura più suggestiva ed esaltante: quando il 1° marzo, la polizia di Zanella, dopo una lunga serie di conflitti e provocazioni, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 2 giugno 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (secondo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (secondo capitolo)

  3. L’unico movimento veramente sovversivo… Prende contemporaneamente corpo nel Paese, nell’opinione pubblica borghese e moderata, in quella parte del Paese che, cioè, “fa opinione”, perché ha il controllo della grande stampa e perché dalle sue file proviene la classe dirigente, un senso di distacco e di fastidio, quando non di ostilità vera  e propria, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 26 maggio 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (primo capitolo)

1922: l’anno primo dell’Era Fascista (primo capitolo)

  La bastonatura individuale è antifascista?   Nel 1921, la vittoria militare dello squadrismo è stata piena, ed ha consentito la fine della minaccia bolscevica, spalancando nuovi orizzonti al fascismo: vinti gli avversari sul campo, inquadrato o in via di inquadramento nelle proprie organizzazioni, di partito e sindacali, un numero sempre più consistente di operai, […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 19 maggio 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1921: Primavera di Bellezza (undicesimo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (undicesimo capitolo)

21. Le armi al piede Il 28 settembre si riunisce, per la prima volta, la Commissione, nominata dal Comitato centrale, per discutere la proposta di trasformazione dei Fasci di combattimento in Partito, da chiamare “Partito Fascista Italiano”. Il Gruppo parlamentare si è già espresso in maniera favorevole, auspicando che il problema sia affrontato e risolto […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 12 maggio 2015

Storia del Fascismo 1 Commento

1921: Primavera di Bellezza (decimo capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (decimo capitolo)

  19. Semplice gregario del Fascio milanese Da parte di Mussolini, alle parole seguono i fatti; dopo che, il 16 agosto, a Bologna, i rappresentanti dei maggiori Fasci padani si sono espressi nuovamente contro il patto, egli si dimette dalla Commissione esecutiva: La partita è ormai chiusa. Chi è sconfitto deve andarsene. E io me […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 5 maggio 2015

Storia del Fascismo 0 Commenti

1921: Primavera di Bellezza (nono capitolo)

1921: Primavera di Bellezza (nono capitolo)

  17. Inestricabile groviglio   Tra aprile e luglio del ’21 si verificano tre episodi, che hanno per protagoniste le squadre toscane e, per motivi diversi, sono destinati ad essere considerati “paradigmatici” del clima dell’epoca, fino ad assumere una risonanza nazionale, destinata a protrarsi nel tempo. Il primo si svolge a Foiano della Chiana, ed […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 28 aprile 2015

    sosteneteci&cresciamo


  • concorso letterario

    Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune – Prima Edizione

    di Luca Valentini

    “Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune” Edit@ Casa Editrice & Libraria in Taranto indice la Prima Edizione del Cimento Poetico & Nar[...]

  • tradizione

    Che cos’è la Tradizione

    di Giandomenico Casalino

      Vico insegna che “natura delle cose è loro nascimento”, per cui l’essenza di una realtà è la sua origine; in ciò risiede la ragione che i[...]

  • novità in libreria

  • julius evola

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

    di Ereticamente

    Il rasoio di Occam populista Quello che sembra sfuggire alle analisi di sociologi e politologi, e che è a monte dell’insorgenza populista c’è il[...]

  • il soledì

    Prima dello stato viene il destino dei popoli

    di Paolo Sizzi

    La questione catalana, come quella scozzese, e il referendum per le autonomie voluto dai leghisti di Veneto e Lombardia, portano alla ribalta il tema [...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]