Esoterismo ed Exoterismo in Meccanica Quantistica – Il Poliscriba

Esoterismo ed Exoterismo in Meccanica Quantistica –  Il Poliscriba

Scienza e democrazia, quarta parte – Fabio Calabrese

Scienza e democrazia, quarta parte – Fabio Calabrese

Scienza e democrazia – terza parte – Fabio Calabrese

Scienza e democrazia – terza parte – Fabio Calabrese

La sterilità della scienza – Emanuele Franz

La sterilità della scienza – Emanuele Franz
Scienza 2 Commenti

Scienza e democrazia, seconda parte – Fabio Calabrese

Scienza e democrazia, seconda parte – Fabio Calabrese

Nei nostri ambienti è diffuso un atteggiamento antiscientifico, perfettamente giustificato alla luce del fatto che tutta la panoplia delle concezioni della “scienza” democratica si presenta come una serie di armi puntate contro la nostra visione del mondo. Ciò è logico e comprensibile, tuttavia a mio avviso è necessario capire un concetto fondamentale: contro il metodo […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 7 agosto 2017

Scienza 0 Commenti

Scienza e democrazia – Fabio Calabrese

Scienza e democrazia – Fabio Calabrese

L’abbiamo visto più volte: in un’epoca di oppressione gli scienziati, i ricercatori che ambiscono ad ampliare la conoscenza umana e tentano almeno di farlo, sono costretti a camminare sul filo del rasoio in modo da non urtare contro i dogmi dell’ortodossia dominante. Questo è certamente avvenuto all’epoca della controriforma, quando gli astronomi dovevano per forza […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 16 gennaio 2017

Antropologia 5 Commenti

“Madre Africa” ?

“Madre Africa” ?

Di Michele Ruzzai Avevo concluso il precedente articolo sul “Paradiso Iperboreo” preannunciando alcune riflessioni attorno a quella che è oggi la teoria prevalente in merito alle origini di Homo Sapiens, ovvero la cosiddetta “Out of Africa” (nel prosieguo, per brevità “OOA”); una teoria, ovviamente opposta a quella “iperborea”, che ipotizza l’origine delle attuali razze umane […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 1 maggio 2014

Antropologia 26 Commenti

Quale “Evoluzione”?

Quale “Evoluzione”?

Di Michele Ruzzai Rispetto al filo conduttore dei miei precedenti articoli (focalizzati su aspetti storici di carattere soprattutto mitico-tradizionale e che avrei intenzione di riprendere più avanti) vorrei ora fare una piccola deviazione prendendo spunto della recente uscita dei pezzi dell’amico Fabio Calabrese dedicati alla “Ahnenerbe casalinga” dove, menzionandomi, ricorda quelle informali riunioni triestine in […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 3 aprile 2014

Economia 2 Commenti

La favola del progresso

La favola del progresso

di Fabio Calabrese Quella nella quale abbiamo la ventura di vivere, è una cultura eminentemente irrazionale che sembra fondata sulla capacità del popolino di credere alle cose più contrarie alla realtà purché gli vengano propinate e ripetute con sufficiente frequenza dal sistema mediatico. In un articolo di qualche tempo fa, “Abracadabra”, mi ero occupato del […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 30 agosto 2013

Attualità 0 Commenti

Rivendicazioni o terapie?

Rivendicazioni o terapie?

di Enrico Marino  C’è stato dato in sorte di vivere in quest’epoca crepuscolare, nella quale all’espansione ipertrofica del benessere di alcuni e della massificazione di certe utilità tecnologiche corrisponde, per molti altri aspetti, l’inaridimento ideale e il diffuso malessere morale e materiale della società. Siamo calati nell’epoca dell’incertezza e della confusione, in molti casi dell’inversione […]

Pubblicato da admin il 21 agosto 2013

Scienza 1 Commento

La scienza manipolata – seconda parte –

La scienza manipolata – seconda parte –

Di Fabio Calabrese   Robert Ardrey è stato uno scrittore e drammaturgo con la passione della scienza, che ha dedicato molta parte della sua opera alla divulgazione scientifica. Il suo libro più famoso, che fu un vero best seller negli anni ’60 è African Genesis, pubblicato in Italia nel 1968 con il titolo L’istinto di […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 3 agosto 2012

Scienza 5 Commenti

La scienza manipolata – prima parte –

La scienza manipolata – prima parte –

Di Fabio Calabrese  In teoria, molto in teoria la scienza dovrebbe essere, prima che un corpus di conoscenze e dottrine, un metodo per l’accertamento dei fatti, basato sull’osservazione, l’esperimento, la formulazione di ipotesi, la verifica, conferma o correzione delle stesse attraverso nuovi esperimenti, un metodo che nelle sue grandi linee è stato messo a punto […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 31 luglio 2012

    sosteneteci&cresciamo


  • solstizio pietas

  • libreria ibis bologna

  • evola

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • DAmod1 in L'eterna polveriera mediorientale e il ruolo dell'Europa

      ... dietro l’occupazione militare sionista della... Leggi commento »

    • Daniele Bettini in Etica, politica, religione – Fabio Calabrese

      C'è ancora molto da svelare sul vero significato ... Leggi commento »

    • GiulioF in Aveva ragione Marx, dopotutto... - Roberto Pecchioli

      https://youtu.be/N7Lt-kHqVIw Lo dice con franch... Leggi commento »

    • DAmod1 in Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

      ... quanta ipocrisia c'è dietro il diritto umanit... Leggi commento »

    • DAmod1 in Aveva ragione Marx, dopotutto... - Roberto Pecchioli

      Se sapessi scrivere quello che penso, scriverei es... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Osservazioni sul populismo – Fabio Calabrese

    di Fabio Calabrese

    NOTA: L’articolo che segue l’avevo redatto diverso tempo fa, subito dopo “Loro avevano le idee chiare”, del quale è in un cer[...]

  • il soledì

    L’eterna polveriera mediorientale e il ruolo dell’Europa

    di Paolo Sizzi

    Se non fosse che dietro l’occupazione militare sionista della Palestina ci sono tutti gli sporchi interessi turbo-capitalistici dell’imper[...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]