sostieni ereticamente. contribuisci alla nostra battaglia del ‘liberopensiero’


Lo zaino di Gian (i grandi temi nell’opera di Gianantonio Valli) – Recensione di Fabio Calabrese

Lo zaino di Gian (i grandi temi nell’opera di Gianantonio Valli) – Recensione di Fabio Calabrese

Identificare il nemico per un pensiero ribelle. verso un nuovo comunitarismo(*)

Identificare il nemico per un pensiero ribelle. verso un nuovo comunitarismo(*)

Una battaglia di libertà

Una battaglia di libertà

Il coraggio di essere eretici

Il coraggio di essere eretici
Bottai 0 Commenti

Amor fati, liberamente

Amor fati, liberamente

di Mario M. Merlino Ho una particolare predilezione per i mercati rionali, fatti di banchi ed edicole, di massaie vocianti, di extracomunitari, di bambini in carrozzina, di zingari che alternano l’elemosina e la mano lesta. Mi piacciono gli odori forti di spezie, di foglie di cavolo, di fragranza di pane, dei corpi trasudanti (che schifo, […]

Pubblicato da Mario Michele Merlino il 11 maggio 2013

Cristianesimo 10 Commenti

Le sorprese non sono finite

Le sorprese non sono finite

di Fabio Calabrese Io ho a volte l’impressione che ci sia in giro un’ignoranza spaventosa, che la gente, tranne quelle poche nozioni pratiche e quotidiane che servono per sbrigare il proprio lavoro e le faccende di tutti i giorni, non sappia pressoché nulla. Ma come, dirà qualcuno, nell’era della comunicazione e dell’informazione globale! Ebbene, il […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 14 aprile 2013

Cicap 3 Commenti

Libero pensiero o pensiero libero?

Libero pensiero o pensiero libero?

di Fabio Calabrese Quella che vi trascrivo è la copia di una lettera da me inviata il 22 novembre scorso a Giuliano B., referente triestino del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale). “Caro Giuliano: La mia personale idea è che al riguardo il CICAP sta sbagliando tutto. Ti ringrazio di avermi […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 13 febbraio 2013

Freda 11 Commenti

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 11 Agosto us

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 11 Agosto us

  di FRANCO G. FREDA           Eroici, perfino. A sfidare i quaranta gradi garantiti del brindisino nei suoi momenti più hard. Sono circa un migliaio gli studenti che si sono ritrovati a Ostuni nel Riot Village, campeggio impegnato e – pare – svincolato dall’ingerenza dei partiti, a preparare la lotta dell’autunno per una scuola migliore. […]

Pubblicato da admin il 13 agosto 2012

Freda 3 Commenti

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 28 luglio us

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 28 luglio us

di FRANCO G. FREDA                     O bestie impotenti:/ per chi non ha denti/ è fatto a pennello/ un Giulio Giorello! È inutile: continua a venirti in mente, pagina dopo pagina, e devi scacciarla come una mosca, la canzonetta risorgimentale con cui Giuseppe Giusti sfotteva quell’altro campione di nerbo e schiena dritta, Carlo Alberto: Il […]

Pubblicato da admin il 28 luglio 2012

Freda 2 Commenti

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 21 luglio us

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 21 luglio us

di FRANCO G. FREDA Lo dice con chiarezza estrema Virgilio quali dovrebbero essere l’ambizione dell’arte e i suoi effetti nel mondo. La Bucolica VI introduce un personaggio del tutto antiretorico per insegnare la via ai poeti: Sileno, zampe di capra e membro colossale, ancora zuppo del vino con cui si era ubriacato la sera prima. […]

Pubblicato da admin il 21 luglio 2012

Freda 2 Commenti

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 14 luglio us

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 14 luglio us

di FRANCO G. FREDA           Giurerei che Paola Ferrari, promotrice di un’avanguardistica crociata a colpi di carte bollate contro gli insulti che le venivano rivolti a quintali su Twitter, se beccasse adesso uno dei «filosofi dell’ottimismo» gli farebbe un occhio nero. «Filosofi dell’ottimismo» sono quei tipini convinti che parlano di naturale tendenza al bene dell’uomo, […]

Pubblicato da admin il 14 luglio 2012

Freda 0 Commenti

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 7 luglio us

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 7 luglio us

di FRANCO G. FREDA A qualcosa dovrà pur servire tutta questa roba che tanto vi incanta – fa una vocetta stridula fuori campo. Dico qualcosa di pratico, -aggiunge – di concreto. È sicuro che ci arrendiamo a lui, il demonietto. Che apriamo le braccia e ammettiamo che la sapienza e la bellezza, in fondo, non […]

Pubblicato da admin il 7 luglio 2012

Freda 0 Commenti

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 30 giugno us

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 30 giugno us

     Due massime sul frontone del tempio di Delfi, due precetti essenziali che il dio della compostezza, Apollo, offriva agli uomini: il celeberrimo «Conosci te stesso» e l’assolutamente negletto «Nulla di troppo». L’uno precisa e completa l’altro. Ora, «Conosci te stesso» è diventato uno dei motivetti di successo di oggi. Lo trovi dappertutto, inteso come […]

Pubblicato da admin il 30 giugno 2012

Freda 0 Commenti

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 23 giugno us

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 23 giugno us

Sandro Bonvissuto, nel suo Dentro (Einaudi), prova a parlare del carcere. Ne dà una descrizione dura, cupa, quasi strangolata dal male che ci trova, dentro. Un male fisico: di pietra, di cemento. Impastato del misto di sudori che imbeve i cuscini nelle celle e costringe il protagonista ad avvolgere il proprio con la maglia per […]

Pubblicato da admin il 23 giugno 2012

Freda 10 Commenti

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 9 giugno us

Franco G. Freda: dalla rubrica “L’inattuale”, su Libero del 9 giugno us

Ci sarà qualcuno pronto a considerare con onestà l’appello di Marcello Veneziani per la rigenerazione di ciò che, ovviamente semplificando, chiamiamo ‘destra’? Il suo scritto non manca di ragionevolezza. Il momento è perfetto per chi volesse – cito appunto Veneziani – “fare sul serio”. L’occasione d’oro. Non c’è più niente di decoroso, in giro. Da […]

Pubblicato da admin il 9 giugno 2012

  • controstoria

    Filippo Corridoni Sindacalista Rivoluzionario, 1^ parte − Giovanni Facchini

    di Ereticamente

    Settembre 2015 La figura e l’opera di Filippo Corridoni non possono non stupire il lettore contemporaneo, racchiuso negli angusti confini politicame[...]

  • poesia

    Pensiero del nuovo anno, 2017 – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    La consuetudine collettiva dell’essere cittadino tramite l’atto di nascita è delegata da terzi su un individuo neonato inconsapevole, all[...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • società

    Sul concetto in sé, su quello di Tradizione, di Micro e Macrocosmo – parte seconda di Manuele Migoni

    di Migoni

    Sul sospetto dell’indirizzo politico (diretto o indiretto) dell’attuale Papa: il tema della reale distinzione. Personalmente, a confronto di alcun[...]

  • terrorismo

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Pietro Ferrari

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]