Lingua degli dèi e tradizione oracolare – Luca Valentini

Lingua degli dèi e tradizione oracolare – Luca Valentini

La sofferenza della Terra: il problema della sovrappopolazione nei miti indiani, in Iran e nella Grecia antica – Rosa Ronzitti

La sofferenza della Terra: il problema della sovrappopolazione nei miti indiani, in Iran e nella Grecia antica – Rosa Ronzitti

Il mito dell’età dell’oro nel Rāmāyaṇa e nella cultura indoeuropea – Rosa Ronzitti

Il mito dell’età dell’oro nel Rāmāyaṇa e nella cultura indoeuropea – Rosa Ronzitti

La Rus’ di Kiev è un’eredità indoeuropea? – Aldo C. Marturano

La Rus’ di Kiev è un’eredità indoeuropea? – Aldo C. Marturano
Indoeuropei 0 Commenti

«Indoeuropei»? Non so chi siano!

«Indoeuropei»? Non so chi siano!

Concetto di base. Se con bianco intendo nero, se con pomodoro intendo cocomero, se con la parola amare intendo l’esclusivo atto sessuale, incorro in errori che vengono acquisiti e dati “per buoni”, a detrimento di un pensiero che, nel caso anche solo storico, archeologico o filosofico, si sviluppa sostanzialmente scorretto e fuorviante per chi lo […]

Pubblicato da Ereticamente il 26 gennaio 2015

Indoeuropei 0 Commenti

Gli ILLIRI e la loro denominazione

Gli ILLIRI e la loro denominazione

Gli Illiri erano un antico popolo, composto di parecchie tribù, che dalla metà del primo millennio avanti Cristo viveva lungo le coste della Penisola Balcanica prospicienti al Mare Adriatico, dall’Istria all’Albania. Siccome le testimonianze antiche di questo popolo sono molto poche e brevi, la ricostruzione, anche semplicemente a grandi linee, della sua storia è molto […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 gennaio 2015

Indoeuropei 1 Commento

Le radici antiche degli Indoeuropei

Le radici antiche degli Indoeuropei

Nel precedente articolo “Il Secondo Peniglaciale, Nordatlantide e l’inizio dell’Età dell’Ascia” avevamo visto come la recrudescenza wurmiana di circa 20.000 anni fa innescò una serie di ondate migratorie a largo raggio che interessarono l’Eurasia, l’America ed anche l’Africa; ci eravamo inoltre ripromessi di fare qualche analisi sulle relazioni tra questi movimenti e la famiglia etnolinguistica […]

Pubblicato da Michele Ruzzai il 29 novembre 2014

Adriano Romualdi 3 Commenti

Ereticamente intervista Ernesto Roli

Ereticamente intervista Ernesto Roli

A cura di Fabio Calabrese Vuole presentarsi, parlarci dei suoi lavori nel campo dell’indoeuropeistica? Mi rimane sempre molto difficile parlare di me stesso. Forse perché ho poco da dire. Potrei dire in realtà tante cose, ma di importanti ce ne sono poche. L’argomento posto dalla domanda, quello dell’indoeuropeistica, mi riporta indietro di qualche anno, alla […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 24 maggio 2014

Adriano Romualdi 3 Commenti

Julius Evola, Adriano Romualdi e la questione indoeuropea

Julius Evola, Adriano Romualdi e la questione indoeuropea

Di Fabio Calabrese A volte mi capita di riflettere su quanto sia assurda e mistificante la terminologia politica che ci definisce “estremisti di destra”. Per prima cosa, che noi non siamo né possiamo essere “di destra”, l’ho spiegato più di una volta e ora non è il caso di tornarci su se non in sintesi […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 19 aprile 2014

Adriano Romualdi 2 Commenti

L’origine degli indoeuropei, quarta parte (L’opinione, le ricerche, il contributo di Ernesto Roli)

L’origine degli indoeuropei, quarta parte  (L’opinione, le ricerche, il contributo di Ernesto Roli)

Di Fabio Calabrese Io credo che se avete seguito almeno in parte gli oltre cento articoli che ho pubblicato su “Ereticamente”, abbiate imparato a conoscermi, e sapete che mi sono cimentato con una grande varietà di tematiche che vanno dalla politica alla filosofia, alla religione, all’antropologia, alla preistoria, e che testimoniano una cultura più vasta […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 1 marzo 2014

Archeologia 0 Commenti

L’origine degli indoeuropei, parte terza

L’origine degli indoeuropei, parte terza

Di Fabio Calabrese Capita, quando ci si occupa di argomenti che non riguardano la politica contingente, ma la cultura, l’archeologia, la storia (che sono ugualmente importanti per definire la nostra concezione del mondo, la bussola che ci è data dalla comprensione dell’eredità degli antenati, e credo che tutti avranno presente la quantità di energie spesa […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 21 gennaio 2014

Archeologia 5 Commenti

Le origini degli indoeuropei, parte seconda: la favola nostratica

Le origini degli indoeuropei, parte seconda: la favola nostratica

Di Fabio Calabrese Noi sbaglieremmo sicuramente se pensassimo che la catastrofe della sconfitta nella seconda guerra mondiale (e ricordiamo che in realtà TUTTE le nazioni europee sono uscite sconfitte dal conflitto, comprese quelle che hanno militato nel campo antifascista, perché il suo esito ha rappresentato per TUTTI gli stati europei la perdita dei domini coloniali […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 17 gennaio 2014

Archeologia 7 Commenti

Le Origini degli indoeuropei, parte prima

Le Origini degli indoeuropei, parte prima

“La lingua è un guado nel fiume del tempo. Ci porta alla dimora dei nostri antenati Ma non vi potrà mai giungere Colui che ha paura delle acque profonde” Vladislav Illic-Svityc Di Fabio Calabrese La verità è come il sughero: occorre uno sforzo per tenerla sommersa, poi basta distrarsi un attimo, e viene inevitabilmente a […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 13 gennaio 2014

Adriano Romualdi 0 Commenti

La luce del Nord

La luce del Nord

di Fabio Calabrese Adriano Romualdi è stato uno dei più competenti e lucidi intellettuali dei nostri ambienti. Se un destino cinico e baro non ce l’avesse strappato fin troppo precocemente, sono certo che sarebbe potuto diventare un Maestro nel senso più alto del termine, e in ogni senso per tutti noi. Una delle cose più […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 31 gennaio 2013

Indoeuropei 0 Commenti

Gli Indoeuropei

Gli Indoeuropei

I VEDA, il più antico testo del Mondo, molto più vecchio della Bibbia erroneamente creduto il più datato libro dell’Universo, narrano del Kali Yuga, l’Età del Lupo, il periodo  più fosco per il Kosmos, in cui tutto è mescolato. Al pari, chi con  SERIETA’ parla di Origini e di Radici d’Europa, dovrà antropologicamente rifarsi agli […]

Pubblicato da admin il 1 gennaio 2001

    sosteneteci&cresciamo


  • solstizio pietas

  • libreria ibis bologna

  • evola

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • DAmod1 in L'eterna polveriera mediorientale e il ruolo dell'Europa

      ... dietro l’occupazione militare sionista della... Leggi commento »

    • Daniele Bettini in Etica, politica, religione – Fabio Calabrese

      C'è ancora molto da svelare sul vero significato ... Leggi commento »

    • GiulioF in Aveva ragione Marx, dopotutto... - Roberto Pecchioli

      https://youtu.be/N7Lt-kHqVIw Lo dice con franch... Leggi commento »

    • DAmod1 in Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

      ... quanta ipocrisia c'è dietro il diritto umanit... Leggi commento »

    • DAmod1 in Aveva ragione Marx, dopotutto... - Roberto Pecchioli

      Se sapessi scrivere quello che penso, scriverei es... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Osservazioni sul populismo – Fabio Calabrese

    di Fabio Calabrese

    NOTA: L’articolo che segue l’avevo redatto diverso tempo fa, subito dopo “Loro avevano le idee chiare”, del quale è in un cer[...]

  • il soledì

    L’eterna polveriera mediorientale e il ruolo dell’Europa

    di Paolo Sizzi

    Se non fosse che dietro l’occupazione militare sionista della Palestina ci sono tutti gli sporchi interessi turbo-capitalistici dell’imper[...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]