Il Gruppo Di Ur dopo 90 anni: considerazioni sul Convegno di Napoli – Giandomenico Casalino

Il Gruppo Di Ur dopo 90 anni: considerazioni sul Convegno di Napoli – Giandomenico Casalino

Il Gruppo di Ur tra Evola e Reghini – Umberto Bianchi

Il Gruppo di Ur tra Evola e Reghini – Umberto Bianchi

90 anni fa il gruppo di Ur – In diretta da Napoli

90 anni fa il gruppo di Ur  – In diretta da Napoli

Approfondimenti su Ur – seconda parte – Ur e la Magia quale Scienza dell’ Io – Daniele Laganà

Approfondimenti su Ur – seconda parte – Ur e la Magia quale Scienza dell’ Io – Daniele Laganà
Gruppo di Ur 0 Commenti

Julius Evola e l’esperienza del Gruppo di Ur. La storia “occulta” dell’Italia del Novecento – Stefano Arcella

Julius Evola e l’esperienza del Gruppo di Ur. La storia “occulta” dell’Italia del Novecento – Stefano Arcella

In Italia gli anni fra il 1927 ed il 1929 sono segnati da una vicenda spirituale, esoterica e culturale, sconosciuta al grande pubblico e poco esaminata dagli storici, ma che, nondimeno, è una esperienza importante perché é la più significativa della cultura esoterica italiana (ed anche europea) del Novecento: il Gruppo di Ur, diretto dal […]

Pubblicato da Ereticamente il 3 settembre 2017

Gruppo di Ur 0 Commenti

Approfondimenti su Ur – Prima Parte – Istruzioni ed esperienze di catena: il valore dell’Alta Magia – Luca Valentini

Approfondimenti su Ur – Prima Parte – Istruzioni ed esperienze di catena: il valore dell’Alta Magia – Luca Valentini

Nell’ambito di un propedeutico avvicinamento al 3° Simposio internazionale di studi ermetici, che si terrà a Napoli il 14 Ottobre 2017 e che avrà come tema focale l’analisi di ciò che rappresentò negli anni ’20 la compagine esoterica del Gruppo Ur, riteniamo che possano interessare ai lettori di EreticaMente una serie di approfondimenti concernenti quella […]

Pubblicato da Luca Valentini il 27 agosto 2017

Gruppo di Ur 0 Commenti

Un amore degli anni Venti: riflessioni sul testo di Simone Caltabellotta – Stefano Eugenio Bona

Un amore degli anni Venti: riflessioni sul testo di Simone Caltabellotta – Stefano Eugenio Bona

Alcune letture le si intraprende per il nucleo centrale della proposta, per poi trovarsi piacevolmente coinvolti anche dallo stile dell’insieme, scorrevole, accattivante. L’occhio del narratore è elegantemente presente nella materia trattata, si sente la sua profonda ricerca per il periodo e per l’unicità degli intrecci tra le varie, notevoli personalità dell’ambiente romano gravitante intorno alle […]

Pubblicato da Ereticamente il 26 agosto 2017

    sosteneteci&cresciamo


  • solstizio pietas

  • libreria ibis bologna

  • evola

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Maurizio Cossu in Una Ahnenerbe casalinga, sessantaduesima parte - Fabio Calabrese

      Salve Mi chiamo Maurizio ed ho scoperto da pochi ... Leggi commento »

    • Dario in Aveva ragione Marx, dopotutto... - Roberto Pecchioli

      Anche io, pensavo esattamente la stessa cosa...... Leggi commento »

    • Daniele Bettini in Etica, politica, religione – Fabio Calabrese

      C'è ancora molto da svelare sul vero significato ... Leggi commento »

    • GiulioF in Aveva ragione Marx, dopotutto... - Roberto Pecchioli

      https://youtu.be/N7Lt-kHqVIw Lo dice con franch... Leggi commento »

    • DAmod1 in Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

      ... quanta ipocrisia c'è dietro il diritto umanit... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Osservazioni sul populismo – Fabio Calabrese

    di Fabio Calabrese

    NOTA: L’articolo che segue l’avevo redatto diverso tempo fa, subito dopo “Loro avevano le idee chiare”, del quale è in un cer[...]

  • il soledì

    L’eterna polveriera mediorientale e il ruolo dell’Europa

    di Paolo Sizzi

    Se non fosse che dietro l’occupazione militare sionista della Palestina ci sono tutti gli sporchi interessi turbo-capitalistici dell’imper[...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]