La sterilità della scienza – Emanuele Franz

La sterilità della scienza – Emanuele Franz

La cospirazione immanentista – seconda parte – Antonio Filippini

La cospirazione immanentista – seconda parte – Antonio Filippini

La cospirazione immanentista – prima parte – Antonio Filippini

La cospirazione immanentista – prima parte – Antonio Filippini

Semireligioni – Paolo Majolino

Semireligioni – Paolo Majolino
Filosofia 2 Commenti

Il Mito Arboreo e i diritti dei vegetali – Emanuele Franz

Il Mito Arboreo e i diritti dei vegetali – Emanuele Franz

Oggi come oggi viviamo in una società che ha conferito ai diritti degli animali un largo spazio, tuttavia ciò è da leggere come un segno di grande disequilibrio poiché in tale processo si oblia i diritti di tutto il mondo vegetale. La vita vegetale generalmente viene sottovalutata e tante volte ridotta a un puro niente. […]

Pubblicato da Emanuele Franz il 19 luglio 2017

Filosofia 3 Commenti

Il coito come impostura sociale: per un elogio della castità – Emanuele Franz

Il coito come impostura sociale: per un elogio della castità – Emanuele Franz

Nella nostra cultura la sessualità è stata ridotta alla funzione del coito., cioè a una sessualità puramente genitale e penetrativa. Così facendo la sessualità è stata depotenziata e privata di tutta una serie di Forze cosmiche che originariamente la rendevano infinitamente più vasta. Tali Forze si manifestano in qualsiasi espressione che fa vibrare l’energia sessuale: […]

Pubblicato da Emanuele Franz il 14 luglio 2017

Filosofia 1 Commento

Parità di genere: equità o ingiustizia? – Emanuele Franz

Parità di genere: equità o ingiustizia? – Emanuele Franz

“C’è un principio buono che ha creato l’ordine, la luce e l’uomo, e un principio cattivo che ha creato il caos, le tenebre e la donna.” Pitagora, VI sec. A.C Come mai tradizioni e scuole di pensiero fra loro distanti nel tempo e nello spazio sono pervenute alle stesse conclusioni? Per il pensiero indù la […]

Pubblicato da Emanuele Franz il 7 luglio 2017

Filosofia 2 Commenti

La necessità di saper distinguere gli opposti complementari dai contrari dialettici – Seconda parte – Antonio Filippini

La necessità di saper distinguere gli opposti complementari dai contrari dialettici – Seconda parte – Antonio Filippini

Un certo tipo di relativismo morale e di permissivismo dilagante si possono considerare come la fatale conseguenza logica di interpretazioni piuttosto allegre, se non propriamente erronee, fatte a riguardo dei contrari dialettici, aventi come protagoniste certe correnti gnostiche deviate. Bene e Male, che sono il più classico dei contrari dialettici, sono dati come soggetti intercambiabili, […]

Pubblicato da Ereticamente il 4 luglio 2017

Filosofia 0 Commenti

Il danno della “libertà di espressione” – Emanuele Franz

Il danno della “libertà di espressione” – Emanuele Franz

In tempi ormai lontani l’esprimere il proprio pensiero, la propria idea, il proprio valore, le proprie emozioni, ovvero l’ex-primĕre, il mandare fuori ciò che è dentro, la propria interiorità, era tutt’altro che un diritto di tutti. Nelle società iniziatiche antiche, come ad esempio nei misteri di Eleusi, l’adepto che voleva penetrare i Misteri doveva praticare […]

Pubblicato da Emanuele Franz il 29 giugno 2017

Filosofia 0 Commenti

La necessità di saper distinguere gli opposti complementari dai contrari dialettici – Prima parte – Antonio Filippini

La necessità di saper distinguere gli opposti complementari dai contrari dialettici – Prima parte – Antonio Filippini

Troppo spesso si accettano le parole e il loro senso più che altro per consuetudine, cioè senza riflettere e meditare sul significato reale che esprimono, tant’è vero che una certa tecnica manipolatoria sovversiva, come quella usata dall’illuminismo rivoluzionario, consiste appunto nel dare significati arbitrari a certe parole, e imporli poi alla massa ignara e sprovveduta, […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 giugno 2017

Filosofia 0 Commenti

Dagli anni ’50 ad oggi: l’eliminazione dello stato di natura – Emanuele Franz

Dagli anni ’50 ad oggi: l’eliminazione dello stato di natura – Emanuele Franz

Dal dopo guerra ad oggi ha avuto inizio tutta una serie di fenomeni ramificati nei più disparati settori della attività umana, dalla cosmesi all’alimentazione, dalla cultura alla sessualità. Come vedremo qui di seguito queste mutazioni negli impianti sociali, nelle amministrazioni, nel diritto, nella medicina e nella filosofia, tutt’altro che essere indipendenti soggiacciono a un solo […]

Pubblicato da Emanuele Franz il 16 giugno 2017

Filosofia 0 Commenti

Il partito politico e le sue implicazioni occulte – Antonio Filippini

Il partito politico e le sue implicazioni occulte – Antonio Filippini

I tanti partiti che ci sono nei regimi democratici, di solito sono presi come esempio per dimostrare la libertà che esisterebbe in tali regimi, ignorando volutamente la logica dei “secondi fini”, nel senso che il pluralismo dei tanti partiti può dissimulare qualcosa d’altro. Dietro il pluralismo dei tanti partiti si cela in realtà la logica […]

Pubblicato da Ereticamente il 30 maggio 2017

Filosofia 0 Commenti

Il nomos della tecnica, il tramonto della politica. di Roberto Pecchioli

Il nomos della tecnica, il tramonto della politica.                                                             di Roberto Pecchioli

Il tema dell’avanzata inarrestabile della tecnica appassiona molti. Tra loro, filosofi di grande cultura, come Umberto Galimberti, con il suo denso Psiche e Techne. Da ultimo è sceso in campo il grande vecchio della filosofia italiana, Emanuele Severino. All’alba dei suoi 88 anni, il pensatore bresciano ha pubblicato “Il tramonto della politica”, dal pretenzioso sottotitolo […]

Pubblicato da Ereticamente il 25 maggio 2017

Filosofia 2 Commenti

La condizione postmoderna – Roberto Pecchioli

La condizione postmoderna – Roberto Pecchioli

Il labirinto nella gabbia digitale Noi occidentali postmoderni del XXI secolo viviamo, dicono, nel migliore dei mondi possibili. O almeno, nel più libero di tutti, a memoria storica. Tanto emancipati, liberati, sciolti da legami e idee ricevute da aver rinunciato ad essere noi stessi. La fine delle identità è infatti uno dei tratti distintivi, forse […]

Pubblicato da Ereticamente il 7 maggio 2017

Filosofia 0 Commenti

Heidegger – A colloquio con Francesco Alfieri sui Quaderni Neri – Giovanni Sessa

Heidegger – A colloquio con Francesco Alfieri sui Quaderni Neri – Giovanni Sessa

Martin Heidegger è pensatore cruciale del Novecento. Egli, come molti intellettuali dell’epoca, si confrontò con la dimensione magmatica che il “secolo breve” assunse sotto il profilo politico. Non poteva essere diversamente. Fin dal periodo giovanile, nella fase aurorale della costruzione del proprio filosofare, aveva colto la ‘priorità’ del momento pratico rispetto a quello teoretico. Tale […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 6 maggio 2017

    FAI UNA DONAZIONE


  • polemos a milano

  • concorso letterario

    Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune – Prima Edizione

    di Luca Valentini

    “Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune” Edit@ Casa Editrice & Libraria in Taranto indice la Prima Edizione del Cimento Poetico & Nar[...]

  • 90° di ur - simposio

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Cupo in Clamorosa scoperta postmoderna: d’ estate fa caldo! - Roberto Pecchioli

      Che noia vivere. Er zol d'estate, la neve d'invern... Leggi commento »

    • Jeanne in La Rus' di Kiev è un'eredità indoeuropea? – Aldo C. Marturano

      E, al di là di tutto le lingue slave appartengono... Leggi commento »

    • Teofrasto in Non gettiamo l'Italia con l'acqua sporca del mondialismo

      Condivisibile e parecchio. L'indipendentismo alla ... Leggi commento »

    • alessandro in La sterilità della scienza - Emanuele Franz

      grazie molto bello e ben scritto... Leggi commento »

    • Bruno Rizzo in La crisi degli Stati e l’insorgenza nazionalitaria. Parte I ∼ Generalità. Europa. – Roberto Pecchioli

      Eccellente!... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

    di Ereticamente

    Il rasoio di Occam populista Quello che sembra sfuggire alle analisi di sociologi e politologi, e che è a monte dell’insorgenza populista c’è il[...]

  • il soledì

    Non gettiamo l’Italia con l’acqua sporca del mondialismo

    di Paolo Sizzi

    Come è risaputo, un tempo professavo un lombardismo radicale (a tratti, diciamocelo, parecchio esasperato e grottesco) che teneva in completa non cal[...]

  • storia

    1918: Il tradimento degli alleati contro l’Italia – Michele Rallo

    di Michele Rallo

    Avevamo vinto la guerra, ma era come se l’avessimo persa   Non si erano ancora fermati gli ultimi combattimenti della Grande Guerra, che già gli [...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]