Dagli anni ’50 ad oggi: l’eliminazione dello stato di natura – Emanuele Franz

Dagli anni ’50 ad oggi: l’eliminazione dello stato di natura – Emanuele Franz

Il partito politico e le sue implicazioni occulte – Antonio Filippini

Il partito politico e le sue implicazioni occulte – Antonio Filippini

Il nomos della tecnica, il tramonto della politica. di Roberto Pecchioli

Il nomos della tecnica, il tramonto della politica.                                                             di Roberto Pecchioli

La condizione postmoderna – Roberto Pecchioli

La condizione postmoderna – Roberto Pecchioli
Filosofia 0 Commenti

Heidegger – A colloquio con Francesco Alfieri sui Quaderni Neri – Giovanni Sessa

Heidegger – A colloquio con Francesco Alfieri sui Quaderni Neri – Giovanni Sessa

Martin Heidegger è pensatore cruciale del Novecento. Egli, come molti intellettuali dell’epoca, si confrontò con la dimensione magmatica che il “secolo breve” assunse sotto il profilo politico. Non poteva essere diversamente. Fin dal periodo giovanile, nella fase aurorale della costruzione del proprio filosofare, aveva colto la ‘priorità’ del momento pratico rispetto a quello teoretico. Tale […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 6 maggio 2017

Filosofia 0 Commenti

L’Umanismo – Antonio Filippini

L’Umanismo – Antonio Filippini

Causa, tesi, “fare”, mentale, anima, uomo, queste sono le corrispondenze e mettendo sul trono un elemento, anche tutti gli altri finiranno sul trono. La rivolta del mentale contro lo spirituale, è la stessa cosa della rivolta dell’Anima contro lo Spirito, e della rivolta dell’uomo contro Dio. L’umanismo massonico così come qualsiasi altro tipo di umanismo, […]

Pubblicato da Ereticamente il 18 aprile 2017

Filosofia 0 Commenti

La filosofia e i suoi equivoci (3^ parte) – Il pregiudizio dialettico di Antonio Filippini

La filosofia e i suoi equivoci (3^ parte) – Il pregiudizio dialettico di Antonio Filippini

Duro a morire il pregiudizio dialettico. Certi filosofi idealisti sostengono che l’intelletto, nell’atto che pone o concepisce una determinazione, la isola da tutto il resto e la concepisce come un assoluto, però siccome assoluta non è, allora essa finirà per coincidere o addirittura divenire il suo contrario. Obiezione che si può muovere: se io sono […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 marzo 2017

Ārya 4 Commenti

Capire la modernità con il Viṣṇu Purāṇa – Riccardo Tennenini

Capire la modernità con il Viṣṇu Purāṇa – Riccardo Tennenini

I Purana, la cui intitolazione letteralmente tradotta significa “antiche storie”, sono un corpus dottrinario di antichi testi indù, redatti in lingua sanscrita, di natura principalmente mitico e cultuale, il cui scopo primario era anche quello di erudire sacralmente coloro che non erano considerati dvija (i “nati due volte”, i componenti delle prime tre caste indù, […]

Pubblicato da Ereticamente il 2 marzo 2017

Filosofia 1 Commento

Autarchia spirituale – Daniele Palmieri

Autarchia spirituale – Daniele Palmieri

Sinossi: “Il mondo è una scena, la vita un passaggio: tu vieni, vedi e te ne vai” dice Democrito. Siamo pellegrini dell’Essere. Potremmo vagare spaesati chiedendoci come e perché siamo finiti qui, oppure goderci il viaggio e dargli un significato, ossia una meta, come se fossimo venuti al mondo per compiere una missione che soltanto noi […]

Pubblicato da Ereticamente il 1 marzo 2017

Filosofia 0 Commenti

La Filosofia e i suoi equivoci(2^ parte) – Antonio Filippini

La Filosofia e i suoi equivoci(2^ parte) – Antonio Filippini

L’idealismo assoluto di Hegel ha implicato l’eliminazione totale di ogni trascendenza, ammettendo come unica realtà il mondo del pensiero e del mentale umano e quindi il mondo dell’uomo, e interessandosi solo delle leggi che governano tale mondo. Errore fatale, perché pensiero e idea, intelletto e ragione umana e perfino l’uomo stesso, sono elementi intermedi e […]

Pubblicato da Ereticamente il 15 febbraio 2017

Filosofia 3 Commenti

Silvano Lorenzoni: Itinerari d’oltretomba e altri cinque saggi sciolti

Silvano Lorenzoni: Itinerari d’oltretomba e altri cinque saggi sciolti

Recensione di Fabio Calabrese Questo testo rappresenta l’ultima fatica editoriale di Silvano Lorenzoni, sei saggi che ripercorrono un po’ tutta la tematica del nostro autore e potrebbero costituire anche un’introduzione abbastanza agevole a chi il pensiero del nostro non ha avuto finora modo di conoscerlo. Il titolo del primo di essi, che dà anche il […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 13 febbraio 2017

Filosofia 0 Commenti

La Filosofia e i suoi equivoci – Antonio Filippini

La Filosofia e i suoi equivoci – Antonio Filippini

Alla fine anche certi filosofi hanno dovuto ammettere la bontà di quel principio che afferma che: “Un qualsiasi principio o potere creativo permane sempre trascendente e incondizionato rispetto a ciò che crea o manifesta, pena cessare di essere “principio” e di essere “creativo” “. Solo che non si è voluto trarne le logiche conclusioni finali, […]

Pubblicato da Ereticamente il 30 gennaio 2017

Filosofia 0 Commenti

“Visioni della crisi” e rigenerazione dell’Occidente – Luca Valentini

“Visioni della crisi” e rigenerazione dell’Occidente – Luca Valentini

Nell’ambito della filosofia anti – positivista ed anti – modernista, diverse sono state le personalità che hanno sapientemente esposto una dottrina della crisi e della decadenza dell’attuale società occidentale, ritrovando la radice profonda di tale catabasi in tematizzazioni, non solo tradizionalistiche (Evola e Guènon su tutti), ma anche di natura prettamente esistenzialistica e filosofica. Due […]

Pubblicato da Luca Valentini il 26 gennaio 2017

Filosofia 0 Commenti

Dal post-punk alla post-verità – Giorgio Bulzi

Dal post-punk alla post-verità – Giorgio Bulzi

Nell’era degli anni ’80 fummo abituati e indotti a usare la parola ‘post’. Forse fu J.F. Lyotard, già esponente del post-strutturalismo, a introdurla nel ’79 con un suo libro, “La condizione postmoderna”. E poi il romanziere Tondelli con il suo “Un week-end post-moderno”. La parola ‘post’ fu usata anche singolarmente, quasi a significare uno stato […]

Pubblicato da Ereticamente il 24 gennaio 2017

Filosofia 0 Commenti

“In principio era l’Azione”. Fermati, Faust! (3^ parte) – Roberto Pecchioli

“In principio era l’Azione”.  Fermati, Faust! (3^ parte) – Roberto Pecchioli

SEGNAVIA Vivere a proprio gusto è da plebeo. Il nobile aspira ad un ordine e ad una legge. Così avvertiva Goethe, e pare il negativo dell’uomo–massa che tutto vuole e sempre meno sa. Un Faust comicamente libertario, che non pensa, ma opina. E’ l’uomo dei sondaggi d’opinione e del mutamento continuo, il naturmensch convinto che […]

Pubblicato da Ereticamente il 15 gennaio 2017

    FAI UNA DONAZIONE


  • concorso letterario

    Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune – Prima Edizione

    di Luca Valentini

    “Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune” Edit@ Casa Editrice & Libraria in Taranto indice la Prima Edizione del Cimento Poetico & Nar[...]

  • sosteniamo il ciak

    Fratelli Contro – L’estate del ’45

    di Adriano Pinna

    Dopo Il Segreto di Italia nasce un nuovo progetto cinematografico curato dal Regista Antonello Bellucco e la Eriadorfilm,  ovvero il Docufilm: “[...]

  • DAL NOSTRO ARCIPELAGO

    George Sorel e la crescita della mediocrità moderna – Nicolas Bonnal

    di Nicolas Bonnal

    Ecco!  Vi mostro l’ultimo uomo (Zarathustra). Macron-Soros-Hamon, sono un trio vincente? Niente di meglio che un buon classico per consolarci di vi[...]

  • poesia

    La Libertà – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    La Libertà, la quale nel suo etimo ritrova Libra, la bilancia che soppesa il cuore, sede animica, è educazione scultorea come nell’arte del le[...]

  • palermo 13 maggio 2017

  • in libreria

    Sigillum Scientiae – Giandomenico Casalino – Arcana – Edit@

    di Giandomenico Casalino

    L’essenza vivente ed ermetica della Romanità e il Platonismo Introduzione di Luca Valentini Edit@ Casa Editrice & Libraria Taranto INDICE pag. [...]

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

    di Ereticamente

    Il rasoio di Occam populista Quello che sembra sfuggire alle analisi di sociologi e politologi, e che è a monte dell’insorgenza populista c’è il[...]

  • il soledì

    Il regime mondialista e i suoi tragicomici cagnolini da guardia

    di Paolo Sizzi

    State certi che più uno si dirà aperto, tollerante e democratico più questo sarà fazioso, arrogante e liberticida poiché ricolmo di quella classi[...]

  • storia

    1918: Il tradimento degli alleati contro l’Italia – Michele Rallo

    di Michele Rallo

    Avevamo vinto la guerra, ma era come se l’avessimo persa   Non si erano ancora fermati gli ultimi combattimenti della Grande Guerra, che già gli [...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]