fbpx

Schopenhauer come educatore musicale – 4^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 4^ parte – Stefano Eugenio Bona

L’Occidente e la sua sfida – Aleksandr Dugin

L’Occidente e la sua sfida – Aleksandr Dugin

Angelo Tonelli e la Politica che non deve negare la Sapienza – Simona Giorgi

Angelo Tonelli e la Politica che non deve negare la Sapienza – Simona Giorgi

Schopenhauer come educatore musicale – 3^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 3^ parte – Stefano Eugenio Bona
Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 2^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 2^ parte – Stefano Eugenio Bona

Wagner e la musica absoluta Nell’estetica primo-romantica la musica venne vista come la Fenice Araba che squarcia il buio del materialismo ed i Wackenroder, i Tieck, gli Hoffman nella struttura della sinfonia trovarono quella metafisica strumentale per cui parlarono di musica absoluta, liberata da legami di ogni tipo: utilità visive, teatrali, coreutiche, liturgiche, militari… Da […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 ottobre 2018

Filosofia 0 Commenti

Schopenhauer come educatore musicale – 1^ parte – Stefano Eugenio Bona

Schopenhauer come educatore musicale – 1^ parte – Stefano Eugenio Bona

Da che cosa dipende, in tutto il mondo, Che si giunga a guarire? Per chiunque è un diletto sentire il suono arrotondarsi in note (1) La teoria della musica in Schopenhauer occupa il capitolo 52 del primo volume del Mondo come Volontà e Rappresentazione, a conclusione del Libro Terzo: “Il mondo come rappresentazione” – programmaticamente, […]

Pubblicato da Ereticamente il 29 settembre 2018

Filosofia 0 Commenti

Appunti sul modello dionisiaco del Superuomo di Nietzsche

Appunti sul modello dionisiaco del Superuomo di Nietzsche

Uno degli aspetti meno sondati del pensiero di Nietzsche è il fondamento dionisiaco del Superuomo, quasi a dispetto dello stesso teorizzatore dello Uebermensch. Infatti, Nietzsche considerava il dionisismo un elemento caotico e pervertitore nella società occidentale e gli opponeva il principio solare apollineo, ordine e bellezza del kosmou. Ma, quasi ossimoricamente, proprio il Superuomo possiede […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 settembre 2018

Filosofia 3 Commenti

Neoliberismo, una distopia realizzata – Roberto Pecchioli

Neoliberismo, una distopia realizzata – Roberto Pecchioli

L’ideologia neoliberale è l’ultimo “a priori” ammesso della nostra morente civilizzazione. Ovvio: i suoi sostenitori sono i proprietari del mondo, a partire dal sistema di comunicazione, informazione, intrattenimento, cultura. Uno dei meccanismi della visione dominante è il rovesciamento di ogni ordine naturale, tanto che si potrebbe affermare che l’Occidente contemporaneo è in lotta continua con […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 12 agosto 2018

Filosofia 0 Commenti

La Filosofia come Rivelazione – La Storia come organismo vivente. Recensione di Aniello Quaranta

La Filosofia come Rivelazione – La Storia come organismo vivente. Recensione di Aniello Quaranta

Che sia arduo “fare filosofia” nel XXI secolo, è cosa nota. Da una parte la grandezza abissale dei pensatori che hanno preceduto il nostro secolo rende ogni tentativo di confronto un’impresa di estrema difficoltà; dall’altra, l’innesto stesso del pensiero attuale, imperniato sulla differenziazione e la specializzazione del sapere, introduce un altro elemento scoraggiante per chi […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 luglio 2018

Celine 0 Commenti

Il Luogo che si Sposta – Vittorio Varano

Il Luogo che si Sposta – Vittorio Varano

L’insorgere dell’illusione è l’effetto del segno che viene scambiato per quello che indica l’atto allusorio; un secondo ribaltamento a questo contrario ( che ristabilisce il retto rapporto che c’è tra l’oggetto e l’accenno ad esso ) è l’illuminazione. La freccia che punta verso la meta non è come l’ago della bussola, attratto da un polo […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 luglio 2018

Filosofia 3 Commenti

Intervista a Diego Fusaro: “l’Italia si ponga come potenza Katecontica”

Intervista a Diego Fusaro: “l’Italia si ponga come potenza Katecontica”

Abbiamo incontrato il filosofo Diego Fusaro alla recente presentazione del libro di Alexander Dugin ‘Putin vs Putin‘ e gli abbiamo posto alcune domande sull’attualità politica nazionale. Lo ringraziamo per la gentile disponibilità, dimostrandosi sempre amico della nostra testata. Intervista a cura di Luca Valentini Per la prima volta nella recente storia politica italiana un Presidente […]

Pubblicato da Luca Valentini il 1 luglio 2018

Filosofia 1 Commento

Hegel tra Marx e Gentile – Umberto Bianchi

Hegel tra Marx e Gentile – Umberto Bianchi

Si fa un gran parlare di Hegel e del suo pensiero, le cui interpretazioni spaziano da una rigida vulgata in chiave razionalista ed immanentista, sino ad una di matrice platonicheggiante sino ad arrivare, ancor più recentemente (grazie all’opera di studiosi del calibro di Alexander Magee e di Giandomenico Casalino), a riscoprirne ed a metterne in […]

Pubblicato da Ereticamente il

Filosofia 0 Commenti

Il dominio del nichilismo capitalistico e l’inganno della mente – Francesco F Marotta

Il dominio del nichilismo capitalistico e l’inganno della mente – Francesco F Marotta

L’inganno della mente fa breccia nei nostri pensieri. Camminando per le strade delle megalopoli, troviamo una miriade di impulsi. Le signorine sono agghindate come se dovessero andare all’ultima serata di gala. Gli uomini fermi al semaforo, le auto super accessoriate, la testa china sull’orologio per un ritardo imprevisto; tutte quelle giacche, scarpe, tacchi e cravatte, […]

Pubblicato da Ereticamente il 13 giugno 2018

Filosofia 0 Commenti

Ivan Turgenev e il nichilismo – Umberto Iacoviello

Ivan Turgenev e il nichilismo – Umberto Iacoviello

Quando parliamo di nichilismo il primo nome che ci viene in mente, indubbiamente è Friedrich Nietzsche, ma chi fu il primo a usare il termine nichilismo? Lo scrittore russo Ivan Turgenev (1818-1883) sembra rivendicarne la paternità. In Ricordi letterari e di vita, Turgenev parlando del suo romanzo Padri e figli (1862), scrive che il termine […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 giugno 2018

Filosofia 2 Commenti

L’imposizione del “bello” nella società consumistica: per un elogio della bruttezza – Emanuele Franz

L’imposizione del “bello” nella società consumistica: per un elogio della bruttezza – Emanuele Franz

Con questo scritto non si vuole fare un trattato sul concetto di bellezza dal punto di vista classico, ma si vuole offrire alcune considerazioni su come il concetto di bellezza è sovente condizionato, nonché vittima, di tutta una serie di imposizioni culturali, che soggiacciono a dei criteri consumistici e produttivi. Soprattutto dagli anni ’50 in […]

Pubblicato da Emanuele Franz il 31 maggio 2018

    Fai una donazione


  • a reggio calabria

  • julius evola

    Per un eroticamente (s)corretto: 60 anni di “Metafisica del sesso” di Julius Evola

    di Giovanni Sessa

                    Due Convegni di Studi Roma e Milano, sabato 24 Novembre 2018     Per un eroticamente (s)corretto: 60 anni di “Met[...]

  • flavio claudio giuliano

  • iniziazione e tradizione

  • tradizione classica

  • tradizione

  • Omero e gli Dei greci

  • emergenza vaccini

    Ereticamente intervista il dott. Stefano Montanari, a cura di Roberta Doricchi

    di Ereticamente

    – Possiamo cominciare con l’intervista rilasciata dalla nostra ministra della salute alla rivista Vanity Fair [https://www.vanityfair.it/news/poli[...]

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin