Compagni di gioco – Gianluca Padovan

Compagni di gioco – Gianluca Padovan

GIUSEPPE TERRAGNI a cura di Emanuele Casalena

GIUSEPPE TERRAGNI a cura di Emanuele Casalena

LUIGI BOCCASILE detto Gi Bi o Fandor su “Papiol”. Emanuele Casalena

LUIGI BOCCASILE detto Gi Bi o Fandor su “Papiol”. Emanuele Casalena

Duilio Cambellotti: l’arte nei pagi, a cura di Emanuele Casalena

Duilio Cambellotti: l’arte nei pagi, a cura di Emanuele Casalena
Arte 0 Commenti

Arte degenerata? Sironi-Picasso – Emanuele Casalena

Arte degenerata? Sironi-Picasso – Emanuele Casalena

Annientare il nemico è il chiodo rosso sangue che, dal ’43, salda il programma con l’ azione dei comunisti in Italia. L’ultimo parto è l’inasprimento delle pene per chi osa dar da vedere d’essere fascista, va sbattuto al “gabbio”, in barba alla libertà costituzionale di pensiero ch’ a dire il vero mai c’è stata realmente […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 settembre 2017

Fascismo 0 Commenti

FUMETTO & FASCISMO – LA REALISTICA IRREALTÀ (Le avventure di Romano, 1a parte – Il Legionario)

FUMETTO & FASCISMO – LA REALISTICA IRREALTÀ (Le avventure di Romano, 1a parte – Il Legionario)

Per avere la ristampa completa di un celeberrimo fumetto seriale nazionale pubblicato a cavallo fra gli anni ’30 e ’40 su un ben noto settimanale gli appassionati furono costretti a pazientare fino al… XXI secolo! Fantastoria? Macché: si tratta del caso editoriale delle “Avventure di Romano”, scritte e disegnate dall’artista italo-tedesco Kurt – o Corrado […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 7 luglio 2017

Fascismo 0 Commenti

Fascismo & Fumetto: SATURNO CONTRO LA TERRA (quinta e ultima parte) – di Francesco G. Manetti

Fascismo & Fumetto: SATURNO CONTRO LA TERRA (quinta e ultima parte) – di Francesco G. Manetti

Il nostro lungo tragitto interplanetario alla riscoperta di uno dei massimi capolavori del fumetto italiano (intendendo con questo “di tutti i tempi” e non solo dell’Era Fascista) volge al termine. Avete fin qua potuto leggere le schede biografiche degli autori; abbiamo accennato all’ossatura narrativa e grafica di questa grandiosa saga di immagini e parole; vi […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 14 gennaio 2017

Architettura 4 Commenti

Il Razionalismo Italiano denigrato di Riccardo Rosati

Il Razionalismo Italiano denigrato di Riccardo Rosati

  Il Razionalismo Italiano, tutti lo studiano ma in Italia c’è il “barone” Portoghesi che lo denigra. La nostra università è il solito feudo fazioso “Mussolini urbanista? No, usò l’architettura per soggiogare”, così scrive un po’ senza pudore – quasi come al risveglio dopo una nottata di cattiva digestione, a causa di una non perfetta […]

Pubblicato da Ereticamente il 23 luglio 2016

Antifascismo 0 Commenti

Anche “Mio padre era fascista” – Enrico Marino

Anche “Mio padre era fascista” – Enrico Marino

Leggo sul Corriere della Sera del 23 gennaio, la recensione di Aldo Cazzullo del libro di Pierluigi Battista dal titolo: “Mio padre era fascista”. Questo incipit per il sensibile Cazzullo è come “un pugno nello stomaco” perché illumina crudamente la “doppiezza” di quella figura paterna che il figlio Pierluigi così descrive: “Mio padre erano due. […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 gennaio 2016

Fascismo 0 Commenti

Marmo e Volontà – Mistica della Rivoluzione Fascista – Maurizio Rossi

Marmo e Volontà – Mistica della Rivoluzione Fascista – Maurizio Rossi

“E questo diritto alla prima linea, ad essere i disperati del Fascismo, è l’unica pretesa che, oggi, domani, sempre, i mistici del Fascismo accamperanno di fronte alla Rivoluzione, come, con vena veramente squadrista, ha detto Guido Pallotta nella sua relazione che ha avuto lo spirito e la mordenza del «menefreghismo» più autenticamente fascista. Prima linea, […]

Pubblicato da Ereticamente il 28 ottobre 2015

Attualità 3 Commenti

Il passaggio del testimone – Fabio Calabrese

Il passaggio del testimone – Fabio Calabrese

Nessuna cosa umana e nessuna vita d’uomo è destinata a durare per sempre. Purtroppo non ci stupisce di certo il fatto che il trascorrere del tempo lasci nelle nostre file vuoti difficili da colmare; quello che è sorprendente, è forse piuttosto il fatto che a settant’anni dalla VITTORIA DEL MALE nella seconda guerra mondiale, nonostante […]

Pubblicato da Fabio Calabrese il 7 settembre 2015

Fascismo 0 Commenti

Fascismo & Fumetto: Ulceda, il western autarchico

Fascismo & Fumetto: Ulceda, il western autarchico

Il genere narrativo-popolare multimediale western ha radici lontane nelle cronache giornalistiche romanzate (molto romanzate!), ideate per informare (o per intrattenere) il pubblico delle grandi città della costa orientale nord-americana su ciò che accadeva nella cosiddetta Frontiera; questo soprattutto nel periodo delle Guerre Indiane, quando i Pellerossa, dopo la fine della Guerra di Secessione – il […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 12 giugno 2015

Arte 0 Commenti

Il patrimonio artistico italiano dopo l’Otto Settembre

Il patrimonio artistico italiano dopo l’Otto Settembre

Il 15 aprile 2015 sera, presso Il Rifugio del Ghibellin Fuggiasco a Firenze, è stato presentato un notevole saggio di indagine storica. A introdurre autore e libro ci hanno pensato il Prof. Domenico Del Nero (Presidente di Identità Europea Firenza) e Manfredo Guerzoni (RNCR – RSI Continuità Ideale). Stiamo parlando del volume intitolato La protezione […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 25 aprile 2015

Fascismo 0 Commenti

Fascismo & Fumetto: il “paradosso” avventuroso

Fascismo & Fumetto: il “paradosso” avventuroso

In un precedente intervento pubblicato il 16 novembre 2014 su queste colonne parlavamo dello strano e combattuto rapporto tra Fascismo e cartooning disneyano e vedevamo come non ci fosse poi una distanza così grande fra alcuni aspetti della “visione del mondo” dell’Italia Fascista, riguardo per esempio a certe visuali sull’etica e sull’economia, e ciò che […]

Pubblicato da Francesco G. Manetti il 29 marzo 2015

Fascismo 0 Commenti

Mentitori e falsificatori

Mentitori e falsificatori

  “Non è in buona fede e non ha retta coscienza chi non sa o non vuole riconoscere l’assalto di una nuova specie che il nemico ci ha mosso. Abbiamo resistito e resistiamo ancora, serenamente e senza tentennare, pensando che il martirio varrà un giorno ad illuminare la nostra azione e a conquistare i ciechi […]

Pubblicato da Giacinto Reale il 6 ottobre 2014

    sosteneteci&cresciamo


  • evola a milano

  • associazione radici

  • evola

  • libreria ibis bologna

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Adriano Dragotta in La dimensione dell’assurdo, il tempo del Rinoceronte – Roberto Pecchioli

      Scritto magnifico!... Leggi commento »

    • Elena in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      Ho letto tutti i libri del Franz. Ne cito solo... Leggi commento »

    • Lorenzo Peyrani in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      "What happens when a new work of art is created is... Leggi commento »

    • Lorenzo Peyrani in Il futuro modifica il passato: per una nuova visione del tempo - Emanuele Franz

      Bello, un libro in controcorrente pieno di stimoli... Leggi commento »

    • scienzanofantasciensapls! in La storia dei Siculi fin dalle loro origini - Recensione di Fabio Calabrese

      muhà....chissà perchè Claudio d'Angelo mi ricor... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Osservazioni sul populismo – Fabio Calabrese

    di Fabio Calabrese

    NOTA: L’articolo che segue l’avevo redatto diverso tempo fa, subito dopo “Loro avevano le idee chiare”, del quale è in un cer[...]

  • il soledì

    Dalla parte della Luce. Sempre

    di Paolo Sizzi

    Non c’è modo migliore di salutare la definitiva dipartita di un disumano subumano come Riina con il ricordo di coloro che, per anni, si battero[...]

  • eretico

    Minniti: il ruggito del coniglio – Michele Rallo

    di Ereticamente

    Dove eravamo rimasti? Ah, si… Ai migranti che erano una risorsa e che stavano lavorando per noi: per fare i lavori che gli italiani non vogliono[...]

  • controstoria

    Il 18 Settembre 1943 nasceva la Repubblica Sociale Italiana. Le Brigate Nere di Alessandro Pavolini ne saranno l’anima popolare, idealistica e rivoluzionaria – Maurizio Rossi

    di Ereticamente

    La rilettura storica dell’esperienza della Repubblica Sociale Italiana – la cui nascita venne annunciata da Benito Mussolini il 18 Settembre 1943 [...]