fbpx

Il “Ribelle” nella società dell’anestetizzazione di massa: i messaggi della cinematografia – Stefano Sogari

Il “Ribelle” nella società dell’anestetizzazione di massa: i messaggi della cinematografia – Stefano Sogari

2001, Odissea nello spazio. Attualità di un’opera archetipica – Federica Francesconi (2^ parte)

2001, Odissea nello spazio. Attualità di un’opera archetipica – Federica Francesconi (2^ parte)

La donna che visse due volte di Hitchcock: il romantico che perturba la modernità – Piervittorio Formichetti

La donna che visse due volte di Hitchcock: il romantico che perturba la modernità – Piervittorio Formichetti

2001, Odissea nello spazio. Attualità di un’opera archetipica – Federica Francesconi (1^ parte)

2001, Odissea nello spazio. Attualità di un’opera archetipica – Federica Francesconi (1^ parte)
Cinema 0 Commenti

Costrutti onirici e menti perverse – Un Occhio Deferente su Profondo Rosso – Simōne Gall

Costrutti onirici e menti perverse – Un Occhio Deferente su Profondo Rosso – Simōne Gall

Per chi scrive, il primo approccio con Profondo Rosso avvenne all’età di cinque anni. Ne adocchiai un abbozzo per televisione (era la metà degli anni ’80), abbastanza da rimanerne scioccato. La sequenza era quella in cui l’occhio scrutatore dell’assassino sbuca dalla più nera oscurità dell’appartamento di Amanda Righetti, la povera scrittrice cui verrà data una […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 aprile 2018

Cinema 0 Commenti

Federico degli spiriti – Emanuele Casalena

Federico degli spiriti – Emanuele Casalena

    “L’unico vero realista è il visionario” Federico Fellini Onestà è affermare che Federico Fellini non fu mai schierato, scaciato balilla, umorista di successo  del Marc’Aurelio, renitente alla leva, sposo con la Masina sotto le bombe del ‘43 in casa di un prelato con dispensa. Il riciclaggio post ’45 non gli fu  necessario a […]

Pubblicato da Ereticamente il 27 dicembre 2017

Cinema 0 Commenti

Origini del politicamente corretto antirivoluzionario hollywoodiano (1933-1970)

Origini del politicamente corretto antirivoluzionario hollywoodiano (1933-1970)

Alle estreme periferie della società, silenziati e pressoché invisibili, ci sono bensì dei Dissidenti del Politicamente Corretto, puniti con l’irrilevanza pubblica, ma essi non sono organizzati in tendenza culturale omogenea, e ci sono poche speranze che una simile organizzazione possa avvenire presto. È anche normale che sia così. Un giovane che volesse prendere parte a […]

Pubblicato da Il Poliscriba il 21 luglio 2017

Cinema 0 Commenti

Fratelli Contro – L’estate del ’45

Fratelli Contro – L’estate del ’45

Dopo Il Segreto di Italia nasce un nuovo progetto cinematografico curato dal Regista Antonello Bellucco e la Eriadorfilm,  ovvero il Docufilm: “Fratelli Contro – L’estate del ’45”. Vista la materia che verrà trattata, il problema più grande sarà quello di reperire fondi. Da qui la necessità di far conoscere al maggior numero di persone questo […]

Pubblicato da Ereticamente il 19 giugno 2017

Cinema 0 Commenti

La piccola grande verità di Emanuele Franz

La piccola grande verità di Emanuele Franz

Emanuele Franz è scrittore, attore ed editore, ha fondato e dirige infatti la casa editrice Audax a Moggio Udinese occupandosi di saggistica, teatro e poesia. Di recente però ha deciso di dedicarsi alla realizzazione di un documentario che porti l’attenzione dello spettatore sul rapporto fra l’infinitamente piccolo e l’infinitamente grande e sulla condizione umana di […]

Pubblicato da Emanuele Franz il 11 giugno 2017

Cinema 2 Commenti

L’inferno freddo di Winding Refn – Francesco Boco

L’inferno freddo di Winding Refn – Francesco Boco

Valhalla Rising è un film di Nicholas Winding Refn del 2009 che narra in modo del tutto personale la scoperta del Nord America da parte dei Vichinghi. La pellicola è dominata da un’atmosfera straniante, inquietante e minacciosa che si sviluppa in tutto il suo carico di violenza nel crescendo conclusivo. Sin dalle prime battute è […]

Pubblicato da Ereticamente il 9 giugno 2017

Cinema 0 Commenti

L’epica del disastro: il Kaijū Eiga – Riccardo Rosati

L’epica del disastro: il Kaijū Eiga – Riccardo Rosati

Un kaijū (怪獣) altro non è che un mostro misterioso protagonista indiscusso da oltre mezzo secolo della fantascienza giapponese. Il termine significa letteralmente “strana bestia” e i film di questo genere vengono chiamati in Giappone Daikaijū Eiga(1)In Italia, negli ultimi tempi gli studi su questo genere di pellicole hanno subìto una parziale battuta d’arresto. Per […]

Pubblicato da Ereticamente il 5 dicembre 2016

Cinema 0 Commenti

Dal vostro inviato (virtuale) nella Bundesrepublik Deutschland

Dal vostro inviato (virtuale) nella Bundesrepublik Deutschland

Nel 2012 viene pubblicato in Germania per i tipi Eichborn Verlag il romanzo satirico di Timur Vermes “Er ist wieder da”. Riscuote un immediato successo, entrando nella classifica dei libri più venduti nella BRD. Nel 2013, la casa editrice Bompiani lo pubblica col titolo (fedele all’originale) “Lui è tornato”, nella traduzione di Francesca Gabelli. Nel […]

Pubblicato da Ereticamente il 14 aprile 2016

Cinema 0 Commenti

Sentieri Selvaggi: un punto di vista identitario – Alessandro Rossolini

Sentieri Selvaggi: un punto di vista identitario – Alessandro Rossolini

Nel mese di Aprile del 1956, sessant’anni giusti da oggi, uscì il film-capolavoro del maestro John Ford nelle sale Americane, nonché la mia pellicola preferita in assoluto, fra tutte. Parlo di Sentieri Selvaggi con John Wayne nei panni di Ethan Edwards. In tutti questi anni, rivedendolo con un’impressionante media di “almeno” una volta al mese, […]

Pubblicato da Ereticamente il 12 aprile 2016

Cinema 0 Commenti

The Believer, il coraggio delle riflessioni scomode

The Believer, il coraggio delle riflessioni scomode

Di Riccardo Rosati I “Protocolli dei Savi di Sion”, apparsi all’inizio del secolo scorso, sono stati oggetto di vari studi e critiche, e sono ormai chiaramente giudicati un falso in chiave antisemita, redatto dalla polizia segreta russa tra il 1903 e il 1905. Ciò malgrado, il punto non è questo, ovvero quello della non autenticità […]

Pubblicato da Ereticamente il 21 luglio 2015

Cinema 0 Commenti

«“Il segreto di Italia” e quella strage da cancellare»

«“Il segreto di Italia” e quella strage da cancellare»

a cura di Gianluca Padovan La recensione al film Il segreto d’Italia a firma di Pietro Cappellari che inoltro alla redazione di EreticaMente non ha certo bisogno di presentazione o di qualsivoglia commento da parte mia perché è chiara, precisa, carica di sentimento. La recensione di Pietro Cappellari presenta un atto a dir poco eroico […]

Pubblicato da Ereticamente il 26 novembre 2014

    Fai una donazione


  • Bologna 9 febbraio

  • napoli 16 marzo 2019

  • siamo su telegram

  • speciale evola

  • iniziazione e tradizione

  • tradizione classica

  • tradizione

  • emergenza vaccini

    Ereticamente intervista il dott. Stefano Montanari, a cura di Roberta Doricchi

    di Ereticamente

    – Possiamo cominciare con l’intervista rilasciata dalla nostra ministra della salute alla rivista Vanity Fair [https://www.vanityfair.it/news/poli[...]

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Loris in Rinascenza classica: sorge un nuovo Tempio dedicato ad Apollo

      Ottima notizia... Leggi commento »

    • Daniele Bettini in Una Ahnenerbe casalinga, ottantaseiesima parte – Fabio Calabrese

      Gli scienziati confermano: trovate le tracce di At... Leggi commento »

    • Anton in Pavolini dopo l’8 settembre: è davvero un enigma? – Francesco Lamendola

      Un punto, secondo me, importante: Non sono d'ac... Leggi commento »

    • Palingenius in La messa “in sonno” del Tradizionalismo e la Nuova Destra 2.0 - Massimo Salvatori

      Anche se non condivido al 100% l'impostazione dell... Leggi commento »

    • Michele Ruzzai in Il “Manifesto della diversità umana”: una “reductio a Friends”? - Michele Ruzzai

      Grazie, caro Pier!... Leggi commento »

  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin