fbpx

Biopolitica: l’organizzazione del disordine – Roberto Pecchioli

Biopolitica: l’organizzazione del disordine – Roberto Pecchioli

La privacy è una ipocrisia – Gianfranco De Turris

La privacy è una ipocrisia – Gianfranco De Turris

Prospettive per un Sovranismo Europeo – Umberto Bianchi

Prospettive per un Sovranismo Europeo – Umberto Bianchi

Ponte di Genova, Nave Diciotti: corre la storia… – Roberto Pecchioli

Ponte di Genova, Nave Diciotti: corre la storia… – Roberto Pecchioli
Analisi 1 Commento

Ritorno alla naja? Riflessioni politicamente scorrette – Roberto Pecchioli

Ritorno alla naja? Riflessioni politicamente scorrette – Roberto Pecchioli

Le presenti note sul servizio militare e l’eventualità di un suo ripristino hanno bisogno di due premesse. La prima riguarda il riconoscimento preventivo della loro scarsa utilità in una nazione che ha smarrito se stessa e non è più in grado di recepire idee o considerazioni che riguardino la difesa nazionale, oltreché l’educazione civica dei […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 30 Agosto 2018

Analisi 1 Commento

“Complottismo”, escatologia di una parola “magica” – Luca Valentini

“Complottismo”, escatologia di una parola “magica” – Luca Valentini

”Il regime capitalistico, pur rivelandosi in pratica un regime di sottomissione e di schiavitù completa, è almeno in teoria un regime di indipendenza e di completa libertà. Ma quale libertà? E’ la libertà dei senza – patria, dei bohemiens, dei nomadi che non hanno concittadini ma solo clienti…” (1) I lettori di Ereticamente, attraverso i […]

Pubblicato da Luca Valentini il 5 Agosto 2018

Analisi 0 Commenti

L’inganno meritocratico – Roberto Pecchioli

L’inganno meritocratico – Roberto Pecchioli

Alcuni anni fa partecipammo a un’assemblea di dipendenti di un’agenzia fiscale indetta dai sindacati per stabilire il criterio di divisione delle somme dovute come premio annuale di prestazione, collegato al merito individuale. Le cifre in ballo non erano elevate, ma in assenza della quattordicesima mensilità, facevano gola. La discussione fu rovente, segno che la controparte […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 10 Luglio 2018

Analisi 0 Commenti

Fermate l’Italia, voglio scendere – Roberto Pecchioli

Fermate l’Italia, voglio scendere – Roberto Pecchioli

Fermate l’Italia, voglio scendere. Uno dei problemi, invecchiando, è non riuscire più a comprendere ciò che vediamo. Sfuggono dalle mani i codici per decifrare la realtà nuova, ci si sente estranei, inadeguati e si finisce per rinchiudersi in se stessi. Se la vedano “loro”, noi rimaniamo spettatori di fatti che accadono nostro malgrado e di […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 3 Giugno 2018

Analisi 2 Commenti

Italia liquefatta – Gianfranco De Turris

Italia liquefatta – Gianfranco De Turris

Si usa dire, quasi un luogo comune, che l’Italia è in tocchi, è a pezzi, va a rotoli. In realtà credo che bisognerebbe dire che l’Italia è sbrindellata, sfilacciata, sfaldata, che è liquefatta, più che nel senso del “liquida” del sociologo Zygmunt Baunan, cioé una totale mancanza di punti e valori di riferimento, nel senso […]

Pubblicato da Ereticamente il 6 Maggio 2018

Analisi 1 Commento

La dittatura del presente – Roberto Pecchioli

La dittatura del presente – Roberto Pecchioli

La nostra è un’epoca di falsa democrazia, astratte libertà e concrete dittature. Una di queste, la più sorprendente, è la supremazia del presente, una vera e propria dittatura del tempo presente. Il pensiero unico materialista conosce e idolatra esclusivamente ciò che appartiene all’oggi, ed è quindi moderno. In altre occasioni, abbiamo rilevato come il vocabolo […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 20 Marzo 2018

Analisi 1 Commento

Il deserto che avanza – Roberto Pecchioli

Il deserto che avanza – Roberto Pecchioli

“Il deserto cresce; guai a chi in sé cela deserti.”, Così inizia Zarathustra il suo dialogo con le figlie del deserto Duda e Suleika, seduto in una piccola oasi ombrosa. A quella frase pensavamo vedendo le immagini dell’insegnante siciliana scatenata davanti ai poliziotti con la birra in mano durante gli incidenti “antifascisti” di Torino. Quell’augurare […]

Pubblicato da Roberto Pecchioli il 6 Marzo 2018

Analisi 3 Commenti

Le derive del multiculturalismo – Il Poliscriba

Le derive del multiculturalismo – Il Poliscriba

“Me ne infischio della ragione che mi da il cavadenti incaricato dell’estrazione della mia anima. Vedo che non ho più il diritto di essere me stesso, ecco tutto” (Maurice Bradéche) Non abbiamo il diritto di essere bianchi, perché siamo additati come suprematisti. Non abbiamo il diritto di essere virili, perché siamo offesi con l’appellativo di […]

Pubblicato da Il Poliscriba il 15 Febbraio 2018

Analisi 3 Commenti

Democrazia versus Liberalismo – Roberto Pecchioli

Democrazia versus Liberalismo – Roberto Pecchioli

Uno degli inganni più creduti del presente è che democrazia e liberalismo siano sinonimi. Il punto di intersezione sarebbe il parlamentarismo, luogo d’elezione dell’ideologia liberale, prova invincibile della relazione tra la democrazia (governo del popolo) e la libertà economica, totem della dogmatica liberale. Il nesso, costruito a partire dalle due grandi rivoluzioni borghesi del Settecento, […]

Pubblicato da Ereticamente il 31 Gennaio 2018

Analisi 0 Commenti

La democrazia dei creduloni – Roberto Pecchioli

La democrazia dei creduloni – Roberto Pecchioli

Carl Schmitt insegnò che l’essenza del politico è la distinzione tra amico e nemico. Nemico è il neoliberismo nella forma della globalizzazione, del dominio della finanza, del controllo tecnologico e del materialismo radicale. Identificato il nemico, occorrono armi dialettiche, culturali, civili per contrastarlo. Il primo terreno di lotta riguarda l’individuazione delle sue menzogne per fare […]

Pubblicato da Ereticamente il

Analisi 1 Commento

Italia – Arlecchino: servi di tutti i padroni – Roberto Pecchioli

Italia – Arlecchino: servi di tutti i padroni – Roberto Pecchioli

Ciò che è stato sarà e ciò che si è fatto si rifarà; non c’è niente di nuovo sotto il sole. Il celebre passo biblico dell’Ecclesiaste ronza nella mente osservando le vicende italiane. Il nostro è un popolo di servitori, inutile illudersi. Lo sapevano i grandi del passato, come Dante (ahi, serva Italia, di dolore […]

Pubblicato da Luca Valentini il 14 Gennaio 2018

    Fai una donazione


  • terni 12 aprile

  • siamo su telegram

  • aleister crowley

  • Vie della Tradizione

  • Fiume Città Sacra

  • Pio Filippani Ronconi 1

    Pio Filippani Ronconi 2

    Pio Filippani Ronconi 3

  • magia

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Elena in Neo femminismo. Il colore del rancore – Roberto Pecchioli

      Siete indietro... ora c'è lo Xenofemminismo di He... Leggi commento »

    • Luca Desideri in Neo femminismo. Il colore del rancore – Roberto Pecchioli

      92 minuti di applausi.... Leggi commento »

    • Nebel in Neo femminismo. Il colore del rancore – Roberto Pecchioli

      Il femminismo, come é stato maschilismo, è una n... Leggi commento »

    • Rossella in Neo femminismo. Il colore del rancore – Roberto Pecchioli

      Una disamina semplicemente perfetta, in perfetto... Leggi commento »

    • Claudio Attili in Sul fondo del barile: Lorenzo Merlo e la coscienza della crisi - Luca Valentini

      Interessante e piena di spunti. Osservo: la diff... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin