Paolo Sizzi

Lombardo orobico, Italiano, Europeo, classe 1984. Letterato, sulla Rete dal 2006, da sempre cultore di valori identitari e tradizionali. Senza rinnegare la formazione völkisch evolve il pensiero nell’Italianesimo Sangue e Suolo, coerente con un disegno etnonazionale federalista. Appassionato di antro-genetica, si definisce Nordomediterranide, fusione di elementi ario-italici/celtici con il sostrato ligure. E la Lombardia è proprio questo: una terra ligure e alpina arianizzata da Celti e Italico-Romani, e con un benefico tocco germanico.

Il benessere del singolo è quello della sua comunità

Il benessere del singolo è quello della sua comunità

Il “male oscuro” si vince con il solare ethos identitario e tradizionalista

Il “male oscuro” si vince con il solare ethos identitario e tradizionalista

Roma si può salvare solo con la Romanitas

Roma si può salvare solo con la Romanitas

La coscienza etnica e nazionale alla base del rispetto per la natura

La coscienza etnica e nazionale alla base del rispetto per la natura
Etnonazionalismo 0 Commenti

I fondamentali pilastri del culto nazionale della Patria italo-romana

I fondamentali pilastri del culto nazionale della Patria italo-romana

L’antropologo friulano Carlo Tullio-Altan, sulla scorta della lezione mazziniana, studiò a fondo la questione della religione civile che gli Italiani dovrebbero abbracciare, per irrobustire il proprio orgoglio patrio e strutturare al meglio un’identità nazionale solida che faccia da degno contraltare alla barbarie dell’internazionalismo apolide e mondialista. Egli mise in luce le caratteristiche fondamentali di questa religione […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 23 aprile 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

Trump o non Trump l’America è sempre l’America

Trump o non Trump l’America è sempre l’America

Donald Trump sembra essersi bruciato quel minimo di credibilità in più che poteva avere rispetto al tandem Obama-Clinton, e in breve tempo: il bando contro l’Iran, le virate capitalistiche in materia di ecologia, le intemperanze “feudali” della più classica destraccia reazionaria, l’occhiolino ad Israele, il siluramento di uomini del suo gabinetto come lo scomodo Bannon, […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 16 aprile 2017

Etnonazionalismo 3 Commenti

Donald, brache già calate?

Donald, brache già calate?

Tu quoque, Donalde! L’altro giorno Trump ha ordinato di bombardare la base militare siriana, nella regione di Ildib, da cui (si dice) che i governativi di Assad abbiano scatenato un attacco chimico contro i qaedisti finendo per coinvolgere civili, tra cui molti bambini. Sono quelle classiche notizie da prendere con le pinze, poiché la società […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 9 aprile 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

L’orrendo baratro della gioventù svuotata dal male

L’orrendo baratro della gioventù svuotata dal male

Una settimana fa un ventenne del Frusinate è stato ammazzato come una bestia, fuori da una discoteca, dopo un selvaggio pestaggio messo in atto da un branco di criminali, che non volevano vedere un “forestiero” (per la verità del paese accanto) nel proprio territorio. In realtà, si è poi saputo, la mandria di animali bipedi […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 2 aprile 2017

Etnonazionalismo 4 Commenti

Il democratico dispotismo dei regimi occidentali

Il democratico dispotismo dei regimi occidentali

Ogni volta che in Europa accade un fatto di sangue terroristico, cagionato dalle cosiddette “risorse” bipedi provenienti dalle remote terre islamiche, i commentatori europeisti sono soliti uscirsene con un’affermazione che la dice lunga sul marcio sistema politico che nel nostro continente è stato instaurato da 60 anni, proprio con quell’aborto mancato che risponde al nome […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 26 marzo 2017

Etnonazionalismo 5 Commenti

La bontà dell’italica Lombardia contro le cialtronerie padaniste

La bontà dell’italica Lombardia contro le cialtronerie padaniste

Nel periodo 1996-2001 la Lega Nord si inventò la Padania, cialtronesca trovata propagandistica (successivamente rinnegata non solo da Salvini, badate bene, ma da Bossi e dai fedelissimi per tornare a scodinzolare felici tra le gambe di Berlusconi) pensata per irretire i “militonti” e tutti coloro che credevano realmente che agli opportunisti in cravatta verde potesse […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 19 marzo 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

La sacralità della vita sotto attacco relativista

La sacralità della vita sotto attacco relativista

Da tempo ormai le tematiche legate alla bioetica vengono prepotentemente alla ribalta, interrogandoci sul rapporto tra scienza e biologia e vita umana (o anche animale) in termini di etica (o di morale). I casi di cronaca ci portano a conoscenza di vicende dolorosissime ma anche di vicende che irritano e che fanno da cartina di […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 12 marzo 2017

Etnonazionalismo 4 Commenti

Scegliamo l’ethos, scegliamo la Vita

Scegliamo l’ethos, scegliamo la Vita

Premessa doverosa: la stima che nutro nei riguardi dei pannelliani e delle loro battaglie “civili” è pari a zero e il più delle volte cede il posto al ribrezzo che mi suscita il loro sciacallaggio consumato sulla pelle di poveri diavoli disperati. Dico ciò perché la mia posizione su bioetica, aborto ed eutanasia non è […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 5 marzo 2017

Etnonazionalismo 4 Commenti

Quando l’aborto si fa attentato contro la Comunità

Quando l’aborto si fa attentato contro la Comunità

“L’utero è mio e me lo gestisco io”, scandiscono, ancor oggi, le isteriche gonnelle (post)femministe, col cervello imbevuto di castronerie ideologiche. Loro si sentono delle eroine, delle paladine del genere femminile contro tutto e tutti, ma le poverine non si accorgono di come siano null’altro che uno strumento nelle mani della propaganda di regime mondialista, […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 26 febbraio 2017

Etnonazionalismo 2 Commenti

Solo gli Italiani possono salvare l’Italia

Solo gli Italiani possono salvare l’Italia

Arte e cultura ricoprono un ruolo fondamentale nell’educazione dei più giovani, ma anche nella vita degli adulti, e soprattutto in Italia assumono una connotazione straordinaria che fa del nostro Paese un unicum in tutto il mondo. Anche il turismo può rientrare in questo ambito, in particolar modo considerando le città d’arte e quelle di importante […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 19 febbraio 2017

Etnonazionalismo 0 Commenti

Le minoranze storiche d’Italia

Le minoranze storiche d’Italia

Avendo passato in rassegna, ormai un bel po’ di mesi fa, i precipui areali etno-culturali dell’Italia, che ricordo essere, a mio modesto parere, sei (Lombardia, Venethia, Etruria, Ausonia, Enotria e Sardegna), mi sembra giusto, anche se dopo del tempo, completare la precedente carrellata dando uno sguardo alle minoranze storiche, europee, presenti in Italia da svariati […]

Pubblicato da Paolo Sizzi il 5 febbraio 2017

  • concorso letterario

    Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune – Prima Edizione

    di Luca Valentini

    “Pensieri per Giulio – Stelle, Soli e Lune” Edit@ Casa Editrice & Libraria in Taranto indice la Prima Edizione del Cimento Poetico & Nar[...]

  • alza la barricata


    palermo 13 maggio 2017

  • in libreria

    Sigillum Scientiae – Giandomenico Casalino – Arcana – Edit@

    di Giandomenico Casalino

    L’essenza vivente ed ermetica della Romanità e il Platonismo Introduzione di Luca Valentini Edit@ Casa Editrice & Libraria Taranto INDICE pag. [...]

  • il soledì

    Il “male oscuro” si vince con il solare ethos identitario e tradizionalista

    di Paolo Sizzi

    La depressione, che nel mondo occidentale miete sempre più vittime, si conferma come l’oscuro male del millennio, una malattia decisamente cont[...]

  • civiltà romana

    EreticaMente intervista il prof. Maurizio Bettini – a cura di Luca Valentini

    di Luca Valentini

    Maurizio Bettini, classicista e scrittore, insegna Filologia Classica nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Siena, dove ha f[...]

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

  • a. dugin

    Uscire dal XX secolo. Un’idea nuova per il Terzo Millennio.  Per una Quarta teoria politica. – Roberto Pecchioli (5^ ed ultima parte)

    di Il Picchio

    “Chi ha rinunciato alla sua terra, ha rinunciato anche al suo Dio” (Fedor Dostoevskij- L’idiota) Capitolo IX Andare oltre Centro e periferia Il [...]

  • populismo

    Elogio ragionato del populismo, 2^ parte – Roberto Pecchioli

    di Ereticamente

    Il rasoio di Occam populista Quello che sembra sfuggire alle analisi di sociologi e politologi, e che è a monte dell’insorgenza populista c’è il[...]

  • storia

    1918: Il tradimento degli alleati contro l’Italia – Michele Rallo

    di Michele Rallo

    Avevamo vinto la guerra, ma era come se l’avessimo persa   Non si erano ancora fermati gli ultimi combattimenti della Grande Guerra, che già gli [...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • poesia

    Variando – Vittorio Varano – Relazioni a cura di Laura Tarantola e di Luciano Pulerà

    di EreticaMente

    Recensioni  a Variando di Vittorio Varano : Relazione di Laura Tarantola alla Federazione Unitaria Italiana Scrittori Le quartine, in uno stile che l[...]