fbpx

Giovanni Sessa

Giovanni Sessa è nato a Milano nel 1957. Vive ad Alatri (Fr) ed è docente di filosofia e storia nei licei, già assistente presso la cattedra di Filosofia politica della facoltà di Sc. Politiche dell’Università “Sapienza” di Roma e già docente a contratto di Storia delle idee presso l’Università di Cassino. Suoi scritti sono comparsi su riviste, quotidiani e periodici. Suoi saggi sono apparsi in diversi volumi collettanei e Atti di Convegni di studio, nazionali e internazionali. Ha pubblicato le monografie Oltre la persuasione. Saggio su Carlo Michelstaedter, Settimo Sigillo, Roma 2008 e La meraviglia del nulla. Vita e filosofia di Andrea Emo, Bietti, Milano 2014, prefazione di R. Gasparotti, in Appendice il Quaderno 122, inedito del filosofo veneto. Ha, inoltre, dato alle stampe una raccolta di saggi Itinerari nel pensiero di Tradizione. L’Origine o il sempre possibile, Solfanelli, Chieti 2015. E’ Segretario della Scuola Romana di Filosofia politica, collaboratore della Fondazione Evola e portavoce del Movimento di pensiero “Per una nuova oggettività”.

Il Sole piumato di Schuon, un’opera sulla Tradizione Pellerossa – Giovanni Sessa

Il Sole piumato di Schuon, un’opera sulla Tradizione Pellerossa – Giovanni Sessa

Giorgio Colli e la Sapienza: uno studio sulla filosofia dell’espressione – Giovanni Sessa

Giorgio Colli e la Sapienza: uno studio sulla filosofia dell’espressione – Giovanni Sessa

Elémire Zolla e la Sapienza indiana: le tre Vie sovrumane dell’India – Giovanni Sessa

Elémire Zolla e la Sapienza indiana: le tre Vie sovrumane dell’India – Giovanni Sessa

Evola e l’arte – Giovanni Sessa

Evola e l’arte – Giovanni Sessa
Libreria 0 Commenti

La nostalgia degli dei: Marcello Veneziani e il pensiero vivente – Giovanni Sessa

La nostalgia degli dei: Marcello Veneziani e il pensiero vivente – Giovanni Sessa

Viviamo in un’epoca di «acque basse». La nostra vita è costretta a dipanarsi nell’angusto orizzonte segnato dal domino universale della merce, della produzione, del consumo. Siamo «consumatori consumati» che hanno nel soddisfacimento narcisistico dei desideri, il più delle volte eterodiretti, lo scopo del vivere. Tutto ciò, per quanti non si riconoscano nel tipo dell’uomo senza […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 21 Febbraio 2019

Ermetismo 2 Commenti

Geroglifici ed ermetismo di Sir Thomas Browne: l’ultimo libro di Roberto Calasso – Giovanni Sessa

Geroglifici ed ermetismo di Sir Thomas Browne: l’ultimo libro di Roberto Calasso – Giovanni Sessa

Quella di Roberto Calasso, direttore editoriale dell’Adelphi, è un’opera in corso che finora vanta nove parti. Opera erudita che, essendo stata pensata nietzschianamente, per tutti e per nessuno, non aveva ancora pienamente ri-velato il suo da-dove e, soprattutto, il suo per-dove. Al termine della lettura dell’ultima fatica dell’autore, pensiamo di poter sostenere che sia possibile […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 19 Gennaio 2019

Etnologia 0 Commenti

Frazer, il razionalista pagano: la filosofia del mito dell’etnologo inglese – Giovanni Sessa

Frazer, il razionalista pagano: la filosofia del mito dell’etnologo inglese – Giovanni Sessa

Tra i libri che hanno maggiormente influenzato la cultura del Novecento, va certamente annoverato Il ramo d’oro di James Frazer. Testo enciclopedico che suscitò un serrato dibattito tra gli intellettuali costretti, loro malgrado, a confrontarsi con l’arcaico, con visioni del mondo lontanissime ed antitetiche rispetto a quella moderna. Tracce significative Frazer, con la sua opera, […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 17 Gennaio 2019

Julius Evola 0 Commenti

Evola ed Eliade: le ragioni di un’amicizia mancata – Giovanni Sessa

Evola ed Eliade: le ragioni di un’amicizia mancata – Giovanni Sessa

Una recente pubblicazione della Fondazione Evola, Lettere a Mircea Eliade, edita da Pagine Editore (per ordini: 06/45468600, euro 13,00, pp. 114), consente di fare il punto sui rapporti intercorsi tra Julius Evola e lo storico delle religioni Eliade. Il volume raccoglie ventiquattro lettere del filosofo italiano allo studioso romeno, scritte tra il 1930 e il […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 16 Dicembre 2018

Libreria 0 Commenti

Terra Sacra, la religione cosmica degli Indiani d’America – Giovanni Sessa

Terra Sacra, la religione cosmica degli Indiani d’America – Giovanni Sessa

La decadenza nei suoi molteplici aspetti, è ben noto agli studiosi del pensiero di Tradizione, è il risultato dell’oblio dell’origine e del principio. Non tutto viene per nuocere! Anche all’antitradizione va ascritto, comunque, un ruolo. Essa ha determinato, per reazione al diffondersi della desacralizzazione del mondo: «la riscoperta, lo studio […] e (talora) la fruizione […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 14 Dicembre 2018

Filosofia 0 Commenti

Walter Benjamin e la filosofia del ’900 – Giovanni Sessa

Walter Benjamin e la filosofia del ’900 – Giovanni Sessa

La nuova edizione di ‘Origine del dramma barocco tedesco” Uno strano destino è stato riservato all’opera di Walter Benjamin. Le riviste patinate dell’intellettualmente corretto si occupano da tempo di lui, mentre nei salotti buoni dell’editoria italiana ed europea il suo nome, non solo è spendibile e non ostracizzato ma, per taluni, è una sorta di […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 3 Dicembre 2018

Filosofia 0 Commenti

Itinerari non opere: i sentieri interrotti di Cioran – Giovanni Sessa

Itinerari non opere: i sentieri interrotti di Cioran – Giovanni Sessa

Emil Cioran. A questo nome, nei salotti dell’intelligencija europea, si associano definizioni che, per la loro ripetitività, stanno diventando scontate. Scrittore elegante, cantore del nulla, intellettuale isolato. Ma Cioran fu uomo, oltre che pensatore, che i cliché ideologici non possono descrivere nella sua reale essenza. Anzi, di fronte a lui o alla sua opera, i […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 28 Novembre 2018

Libreria 0 Commenti

Metafisica dell’Italia: la Nazione Fatidica di Adriano Scianca – Giovanni Sessa

Metafisica dell’Italia: la Nazione Fatidica di Adriano Scianca – Giovanni Sessa

Un segno evidente dello sradicamento contemporaneo è fornito dall’atteggiamento che i nostri connazionali hanno assunto rispetto all’idea di Italia, a partire dalla fine del secondo conflitto mondiale, quando, l’8 di settembre, si realizzò la «morte della Patria». Da allora tutto ciò che è italiano è considerato irrilevante, di scarsa considerazione, della storia patria si ricordano […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 12 Novembre 2018

Julius Evola 0 Commenti

Per un eroticamente (s)corretto: 60 anni di “Metafisica del sesso” di Julius Evola

Per un eroticamente (s)corretto:  60 anni di “Metafisica del sesso”  di Julius Evola

                Due Convegni di Studi Roma e Milano, sabato 24 Novembre 2018     Per un eroticamente (s)corretto: 60 anni di “Metafisica del sesso” di Julius Evola      Fondazione Julius Evola   Edizioni Mediterranee                         ROMA, ORE 15,30 Associazione Oroincentri Via […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 19 Ottobre 2018

Fantasy 1 Commento

Il vascello di Ishtar. Fantascienza e mito – Giovanni Sessa

Il vascello di Ishtar. Fantascienza e mito – Giovanni Sessa

Il nostro tempo è tragicamente appiattito sulla visione razional-utilitarista della vita, incapace di produrre significativi exempla su cui gli uomini della nostra generazione e di quelle successive, possano costruire sensatamente le loro vite. Da ciò, il diffuso malessere esistenziale dei nostri giorni che, in casi estremi, non così rari come si potrebbe credere, induce patologie […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 15 Ottobre 2018

Libreria 0 Commenti

Gli Eroi di Carlyle: l’antitesi antropologica del nostro tempo – Giovanni Sessa

Gli Eroi di Carlyle: l’antitesi antropologica del nostro tempo – Giovanni Sessa

L’uomo senza Tradizione, vacuo, che spende la propria vita nel vuoto presente del consumo e della mercificazione universale, lo incontriamo ogni giorno. Perso nei suoi pensieri sulle metropolitane, o durante le passeggiate nei non-luoghi dei centri commerciali, templi della religione consumistica dominante. Di fronte al suo regno incontrastato, nell’età dell’estremo nichilismo che, in modo fantasmagorico, […]

Pubblicato da Giovanni Sessa il 24 Settembre 2018

    Fai una donazione


  • terni 12 aprile

  • siamo su telegram

  • aleister crowley

  • Vie della Tradizione

  • Fiume Città Sacra

  • Pio Filippani Ronconi 1

    Pio Filippani Ronconi 2

    Pio Filippani Ronconi 3

  • magia

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
    • Elena in Neo femminismo. Il colore del rancore – Roberto Pecchioli

      Siete indietro... ora c'è lo Xenofemminismo di He... Leggi commento »

    • Luca Desideri in Neo femminismo. Il colore del rancore – Roberto Pecchioli

      92 minuti di applausi.... Leggi commento »

    • Nebel in Neo femminismo. Il colore del rancore – Roberto Pecchioli

      Il femminismo, come é stato maschilismo, è una n... Leggi commento »

    • Rossella in Neo femminismo. Il colore del rancore – Roberto Pecchioli

      Una disamina semplicemente perfetta, in perfetto... Leggi commento »

    • Claudio Attili in Sul fondo del barile: Lorenzo Merlo e la coscienza della crisi - Luca Valentini

      Interessante e piena di spunti. Osservo: la diff... Leggi commento »

  • archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin