fbpx
,

Per un eroticamente (s)corretto: 60 anni di “Metafisica del sesso” di Julius Evola

Per un eroticamente (s)corretto:  60 anni di “Metafisica del sesso”  di Julius Evola

 

 

           

Due Convegni di Studi

Roma e Milano, sabato 24 Novembre 2018

 

 

Per un eroticamente (s)corretto:

60 anni di “Metafisica del sesso”

di Julius Evola

 

  

Fondazione Julius Evola

 

Edizioni Mediterranee

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ROMA, ORE 15,30

Associazione Oroincentri

Via Alberico II n. 37

 

Interverranno:

 

Ore 15,30: Gianfranco de Turris, Presidente della Fondazione Evola,

“Le  Ragioni di questo Convegno”.

 

Ore 16,00: Vitaldo Conte, “Metafisica del sesso in sguardi di magia sexualis” .

  

Ore 16,30: Alessandro Meluzzi, “Metafisica del sesso come antidoto alla teoria del  gender”.

 

Ore 17,00: Paola Giovetti, “Femminilità e pudore. L’importanza di essere ‘soltanto donna’.

Le profezie di Evola”.

 

Ore 17,30: Romano Gasparotti, “La potenza erotica del pensare. Etica ed estetica 

dell’ultraidealismo magico”.

 

Ore 18,30: Luca Siniscalco, Eros-fania. Metafisica dell’erotismo, fra Eliade ed  Evola”.

 

Ore 19,00: Apertura dibattito

 

Ore 19,30: Conclusioni e chiusura dei lavori 

 

 

È gradita la puntualità.

 

 

Segreteria organizzativa:

Giovanni Sessa

Mail: Sessa_Giovanni@libero.it

333/8289088

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MILANO, ORE 16,00

Auditorium UNITRE

Via San Calocero 16 (MM Sant’Agostino)

 

 

Interverranno:

 

Ore 16,00: Andrea Scarabelli, Vicesegretario della Fondazione Evola,

“Sesso e fenomenologia del sacro. Sessant’anni dopo”.

 

Ore 16,30: Roberto Cecchetti, “Evola e Jung: desiderio e libertà”.

 

Ore 17,00: Guido Andrea Pautasso, “Il sesso di Dada. Evola, il dadaismo e

l’incontro con la sessualità”.

 

Ore 17,30: Adriano Scianca, “Evola, la differenza sessuale e l’ideologia gender”.

 

Ore 18,00: Giancarlo Lacchin, “Eros cosmogonico e mondo delle immagini.

Klages ed Evola”.

 

Ore 18,30: Apertura dibattito

 

Ore 19,00: Conclusioni e chiusura dei lavori

 

 

È gradita la puntualità.

 

Segreteria organizzativa:

Andrea Scarabelli

Mail: andrea.scarabelli@edizionibietti.com

342/7589758

Print Friendly, PDF & Email
Categorie: Julius Evola

Pubblicato da Giovanni Sessa il 19 Ottobre 2018

Giovanni Sessa

Giovanni Sessa è nato a Milano nel 1957. Vive ad Alatri (Fr) ed è docente di filosofia e storia nei licei, già assistente presso la cattedra di Filosofia politica della facoltà di Sc. Politiche dell’Università “Sapienza” di Roma e già docente a contratto di Storia delle idee presso l’Università di Cassino. Suoi scritti sono comparsi su riviste, quotidiani e periodici. Suoi saggi sono apparsi in diversi volumi collettanei e Atti di Convegni di studio, nazionali e internazionali. Ha pubblicato le monografie Oltre la persuasione. Saggio su Carlo Michelstaedter, Settimo Sigillo, Roma 2008 e La meraviglia del nulla. Vita e filosofia di Andrea Emo, Bietti, Milano 2014, prefazione di R. Gasparotti, in Appendice il Quaderno 122, inedito del filosofo veneto. Ha, inoltre, dato alle stampe una raccolta di saggi Itinerari nel pensiero di Tradizione. L’Origine o il sempre possibile, Solfanelli, Chieti 2015. E’ Segretario della Scuola Romana di Filosofia politica, collaboratore della Fondazione Evola e portavoce del Movimento di pensiero “Per una nuova oggettività”.

Lascia un commento

    Fai una donazione


  • napoli 16 marzo 2019

  • torino 1 marzo 2019

  • Vie della Tradizione

  • siamo su telegram

  • le lamine orfiche

    museo reggio calabria

  • Fiume Città Sacra

  • magia

  • speciale evola

  • emergenza vaccini

    Vaccini: Cosa non conosciamo? Storia,tabelle e grafici mai visionati – Vacciniinforma

    di Ereticamente

    VACCINI: COSA CI È STATO OMESSO? Nella letteratura medica, si esaltano da sempre le virtù della vaccinazione. Dopo aver letto questi libri, si riman[...]

  • post Popolari

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

J. Thiriart

m.houellbecq

a. dugin