Il KYBALION – Uno studio della filosofia ermetica dell’antico Egitto e della Grecia

Il KYBALION – Uno studio della filosofia ermetica dell’antico Egitto e della Grecia

Il Kybalion – uscito anonimo negli Stati Uniti nel 1908 – è il testo d’occultismo più letto del XX secolo.

Definito come un completamento della Tavola Smeraldina, la più importante opera ermetica mai scritta,  Le sue pagine aprono un’affascinante prospettiva sui meccanismi della realtà oggettiva e generano in chi le medita con mente aperta nuovi livelli di consapevolezza e comprensione.

Per permettere al lettore di inoltrarsi con profitto nello studio, ognuno dei sette grandi principi ermetici – Mentalismo, Corrispondenza, Vibrazione, Polarità, Ritmo, Causalità, Genere – è analizzato e messo in relazione con le verità incarnate dagli altri. Sarà così possibile comprendere quali significati avessero per gli Antichi l’astrologia, l’alchimia e la psicologia mistica e in cosa consistesse la trasmutazione mentale, orientarsi nei testi occulti e, infine, riconciliare le diverse teorie e dottrine che hanno attraversato la storia dell’umanità.

In copertina: Ermete Trismegisto raffigurato sul pavimento del duomo di Siena

Traduzione dall’inglese di Franca Genta Bonelli

Titolo originale dell’opera: The Kybalion

© 2018 Edizioni L’Età dell’Acquario Edizioni

Lindau s.r.l. corso Re Umberto 37 ‑ 10128 Torino

Prima edizione: marzo 2018

 

Indice

9 Introduzione
15 La filosofia ermetica
21 I sette principi ermetici
33 Trasmutazione mentale
39 Il Tutto
47 L’universo mentale
55 Il Divino Paradosso
67 «Il Tutto» in Tutto
77 Piani di Corrispondenza
91 Vibrazione
99 Polarità
107 Ritmo
115 Causalità
123 Genere
129 Genere mentale
141 Assiomi ermetici
Print Friendly, PDF & Email
Categorie: Ermetismo, Libreria

Pubblicato da Ereticamente il 18 marzo 2018

Ereticamente

“La visione del mondo non si basa sui libri, ma su di una forma interiore e su una sensibilità, aventi carattere non acquisito, ma innato. Si tratta essenzialmente di una disposizione e di un atteggiamento, non già di teoria o di cultura, disposizioni che non concernono il solo dominio mentale ma investono anche quello del sentire e del volere, informano il carattere, si manifestano in reazioni aventi la stessa sicurezza dell’istinto, danno evidenza ad un lato significato dell’esistenza. (…) Se la nebbia si solleverà apparirà chiaro che è la visione del mondo ciò che, di là da ogni cultura, deve unire o dividere tracciando invalicabili frontiere dell’anima: che anche in un movimento politico essa costituisce l’elemento primario, perché solo una visione del mondo ha il potere di cristallizzare un dato tipo umano e quindi di dare un tono specifico ad una data Comunità.”

Commenti

  1. Paolo G

    Il fatto che sia uscito negli USA (cosa può venire di buono dagli USA?) ed alcuni dei termini che si leggono nell’Indice (mentalismo, vibrazione, genere mentale) mi lasciano perplesso sul contenuto. Spero che qualcuno ne faccia una presentazione più completa per comprenderne meglio il valore.

Lascia un commento

    Fai una donazione


  • napoli 15 settembre '18

  • elixir n. 14

  • Politica Romana

  • la via degli dei

    Ereticamente intervista Davide Susanetti – a cura di Luca Valentini

    di Luca Valentini

    Siamo lieti di proporre ai nostri lettori le considerazioni su diverse tematiche della sapienza arcaica ed esoterica di un affermato cattedratico, che[...]

  • filosofia

  • a dominique venner

  • Ultimi commenti
  • post Popolari

    archivio ereticamente

    Statistiche

    Tag

    Newsletter

g. casalino

c. bene

m.houellbecq

a. dugin

J. Thiriart