sostieni ereticamente. contribuisci alla nostra battaglia del ‘liberopensiero’


Introduzione alle Scienze Occulte – La Dottrina Occulta

Introduzione alle Scienze Occulte – La Dottrina Occulta

Titolo – Introduzione alle Scienze Occulte – La Dottrina OccultaPELADAN

Autore – Josephin Peladan

A cura di – Thakis Moraitis

Abstract – Un’altra perla dimenticata ed occultata dell’ermetismo magico di fine ‘800, a firma di un’occultista molto poco allineato, come fu, per tutta la propria esistenza Josèph Péladan, come ci illustrerà sapientemente il curatore di questa edizione Thakis Moraitis, nella scheda biografica dedicata. Un’opera suddivisa dall’Autore, non casualmente, in due parti: La Dottrina Occulta e I Fatti Occulti. Il curatore, in questa pubblicazione, affronta il primo capitolo inerente la teorizzazione, la storia, la genesi e tutti quegli argomenti che ha reputato necessario voler approfondire.

Prezzo – € 10,00 – Dati – giugno 2015, brossura, 80 pg.

 

Il testo è ordinabile presso:

 

–           Libreria Aseq di Roma (info@aseq.it – tel. 06 – 6868400);

–          Libreria esoterica Ibis di Bologna (info@ibisesoterica.it – tel . 051 – 239818);

–          presso molte librerie online come IBS (www.ibs.it).

 

Print Friendly
Categorie: Ermetismo

Pubblicato da Ereticamente il 17 giugno 2016

Ereticamente

“La visione del mondo non si basa sui libri, ma su di una forma interiore e su una sensibilità, aventi carattere non acquisito, ma innato. Si tratta essenzialmente di una disposizione e di un atteggiamento, non già di teoria o di cultura, disposizioni che non concernono il solo dominio mentale ma investono anche quello del sentire e del volere, informano il carattere, si manifestano in reazioni aventi la stessa sicurezza dell’istinto, danno evidenza ad un lato significato dell’esistenza. (…) Se la nebbia si solleverà apparirà chiaro che è la visione del mondo ciò che, di là da ogni cultura, deve unire o dividere tracciando invalicabili frontiere dell’anima: che anche in un movimento politico essa costituisce l’elemento primario, perché solo una visione del mondo ha il potere di cristallizzare un dato tipo umano e quindi di dare un tono specifico ad una data Comunità.”

Lascia un commento

  • controstoria

    Filippo Corridoni Sindacalista Rivoluzionario, 1^ parte − Giovanni Facchini

    di Ereticamente

    Settembre 2015 La figura e l’opera di Filippo Corridoni non possono non stupire il lettore contemporaneo, racchiuso negli angusti confini politicame[...]

  • poesia

    Pensiero del nuovo anno, 2017 – Alessandro Caredda ©

    di EreticaMente

    La consuetudine collettiva dell’essere cittadino tramite l’atto di nascita è delegata da terzi su un individuo neonato inconsapevole, all[...]

  • eretico

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Ereticamente

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]

  • società

    Sul concetto in sé, su quello di Tradizione, di Micro e Macrocosmo – parte seconda di Manuele Migoni

    di Migoni

    Sul sospetto dell’indirizzo politico (diretto o indiretto) dell’attuale Papa: il tema della reale distinzione. Personalmente, a confronto di alcun[...]

  • terrorismo

    2016: un anno che ha cambiato la storia del mondo – Michele Rallo

    di Pietro Ferrari

    E così è finito anche questo particolarissimo 2016. Quando sarà studiato sui libri di storia, probabilmente sarà indicato come l’anno che ha seg[...]